Piano di social media marketing per un salone, come crearlo

Hai un piano di marketing per promuovere la tua attività di bellezza o capelli sui social media?

O stai solo andando avanti lì dentro, tenendo le dita incrociate che tutto quello sforzo, tempo e denaro ripagherà?

Se stai cercando di portare il marketing sui social media del tuo salone quest’anno a un livello superiore, adorerai questa guida. Alla fine, avrai il tuo progetto per il marketing della tua attività sui social nei prossimi 12 mesi.

Ti guido attraverso i 7 passaggi della pianificazione:

Valuta dove sei adesso.
Stabilisci i tuoi obiettivi di social media marketing.
Rivolgiti al pubblico giusto sui social.
Accetta i messaggi di marketing e la voce del tuo marchio.
Imposta un sistema di registrazione.
Decidi il budget.
Traccia e misura.

Dai un’occhiata a queste 7 aree:

 

  1. Su quali piattaforme di social media sei attivo?
    Su quante piattaforme social di salone sei attualmente attivo? Ti stai diffondendo troppo in modo sottile, il che significa che il tuo post è irregolare, la qualità dei contenuti scarsa e il coinvolgimento basso?

 

Per me, Facebook e Instagram sono i due su cui concentrarsi come salone, clinica o libero professionista, poiché è più probabile che si trovi il tuo pubblico di destinazione. Quando i miei studenti li aggiungono al loro marketing mix, vedono quasi sempre i loro risultati salire alle stelle.

 

  1. Il tuo salone social sembra stanco?
    Le immagini di copertina, i profili e la biografia sembrano obsoleti e francamente un po ‘scialbi?

 

Impara e cresci
Dai al tuo salone di bellezza le pulizie di primavera con queste 10 idee e suggerimenti per abbellirlo .

 

  1. Quali post volano?
    Chiedi:

 

Con quale tipo di post interagiscono maggiormente i tuoi follower: video, post con link, immagini o GIF?
Quale contenuto ottiene più reazioni: consigli di bellezza / capelli, foto prima e dopo, notizie sulla squadra o foto dietro le quinte?
Scorri, annota quelli che risaltano e quasi sicuramente emergerà uno schema. È il contenuto, l’ora del giorno, il tipo di post o il giorno della settimana?

 

Potresti non pensare che questi post popolari siano i tuoi più interessanti, ma è ciò che ti dicono i tuoi follower che conta.

 

Piano di social media marketing: consigli utili

 

  1. Chi sta interagendo con te sui social?
    Torna indietro nel corso dell’anno:

 

Sono gli stessi “clienti abituali” che commentano i tuoi post o stai riuscendo ad attirare un nuovo pubblico locale coinvolto?
Hai aggiunto costantemente nuovi follower ogni mese o il flusso si è esaurito? Se è così, perché pensi che sia così?
Ti impegni con altre aziende locali che la pensano allo stesso modo e influencer del settore – si chiama social media per un motivo.

 

  1. Il tuo marchio sui social media
    I tuoi social media riflettono e valorizzano i tuoi capelli o il tuo marchio di bellezza:

 

I tuoi post hanno un tema comune? O sono un miscuglio di qualcosa che ti capita di attrarre, come e quando trovi il tempo per pubblicare?
Le immagini dei tuoi post sono coerenti o sono un miscuglio di frammenti che hai trovato online? Cosa dice un miscuglio di caratteri, colori e tipi di immagini sulla tua attività? Sono sicuro che sei esigente riguardo all’aspetto del tuo salone, clinica o spa e alla prima impressione che crea, quindi non lasciare che i tuoi social media deludano la tua attività.

 

  1. Quanto tempo dedichi realmente al social marketing?
    Quanto tempo investi ogni settimana nel marketing della tua attività sui social media?

 

Troppo per i risultati raggiunti?

 

Sii onesto con te stesso.

 

O forse non hai investito abbastanza tempo e non hai raggiunto i tuoi obiettivi commerciali e di marketing?

 

  1. Controlla i tuoi capelli e i tuoi concorrenti di bellezza
    Come si confronta il social media marketing del tuo salone con i tuoi concorrenti?

 

Mettiti nei panni di un potenziale nuovo cliente che decide a chi prenoterà. Che impressione otterrebbero dai tuoi social media, rispetto ai tuoi concorrenti più in voga? Quelle prime impressioni sono fondamentali quando si tratta di attirare nuovi clienti.

 

 

Imposta gli obiettivi di social business del tuo salone

 

Hai una visione chiara di ciò che vuoi ottenere per la tua attività utilizzando il social media marketing? Hai bisogno di sapere e concentrarti su ciò che vuoi ottenere: i tuoi obiettivi di marketing.

 

Ecco alcuni possibili obiettivi generali che il social media marketing può realisticamente aiutarti a raggiungere:

 

Indirizza il traffico al sito web del tuo salone .
Aumenta la consapevolezza del tuo marchio.
Attira nuovi clienti.
Coltiva i clienti fedeli per aumentare i tassi di fidelizzazione.
Crea una community attorno alla tua attività.
Stabilisci la tua competenza in materia di bellezza, estetica o capelli.

 

Sceglierei 3 o 4 obiettivi di social media marketing. Troppe e inizierai a perdere la concentrazione. Puoi sempre aggiungere un altro obiettivo più avanti nell’anno se scopri di essere sulla buona strada con i 3 originali.

 

Una volta che hai deciso i tuoi obiettivi di marketing sui social media, i tuoi contenuti (i post) che produci e condividi devono supportare continuamente questi obiettivi e aiutarti a raggiungerli.

 

Piano di social media marketing: qual è il tuo pubblico di destinazione sui social del salone?

 

La maggior parte delle aziende di capelli e bellezza ha tra 2-4 segmenti di pubblico di destinazione.

 

Perché hai bisogno di sapere chi sono?

 

Perché una volta compreso chi sono i tuoi destinatari, puoi adattare i tuoi contenuti sui social media (i tuoi post) per attirare specificamente questi clienti ideali.

 

Probabilmente ora stai pensando ‘Ma come faccio a sapere qual è il mio pubblico di destinazione? ‘

 

Inizia guardando i tuoi clienti più redditizi e vedrai emergere determinati modelli relativi ai loro:

 

Fascia / i di età
A cosa sono interessati?
Quali sono i loro punti deboli?
Che tipo di contenuto vogliono?
Posizione geografica
Di cosa hanno bisogno per raggiungere i loro obiettivi?
Ampia fascia di reddito
Piattaforme social preferite
Adesso. Prendere la mira. Fuoco!
Questi sono il tuo pubblico di destinazione sui social.

 

Perché?

 

Perché sai che sono:

 

redditizio
facile manutenzione
adoro i tuoi trattamenti
visita spesso
acquistare al dettaglio
invitare i loro amici.
Chiaramente, ti piacerebbe trovare una gran quantità di nuovi clienti proprio come questi.

 

Quindi indirizza specificamente questo tipo di persona sui tuoi social media. Crea i tuoi post per attirare questi clienti ideali se vuoi ottenere maggiori profitti. Non cercare di fare appello a tutti. Non funziona.

La voce del tuo marchio e i messaggi di marketing

Ora hai identificato il tuo pubblico di destinazione per il tuo piano di marketing sui social media di Salon.

 

Il passo successivo è decidere l’immagine del marchio, la voce e i messaggi di marketing giusti da utilizzare sui social media per attirare questi potenziali nuovi clienti ideali. In altre parole, cosa vuoi che le persone pensino e provino quando vedono i tuoi post sui social?

 

Cominciamo osservando cosa non fare:
Ci siamo passati tutti. Di fronte a un esilarante video di gatti o una simpatica GIF, il mio dito si libra su quel pulsante Condividi.

 

La tentazione è di entrare subito e iniziare a condividere.

 

Ma fermati.

 

E chiediti: “Questo contenuto è in linea con l’immagine del marchio del mio salone o clinica?”

 

Probabilmente no.

 

Rimani sul messaggio. Se un post o un contenuto non è in linea con l’essere un’azienda di bellezza, capelli o estetica, dimenticalo. Non pubblicarlo o condividerlo. Le aziende che pubblicano in modo casuale di solito falliscono sui social.

 

Quindi qual è il tuo marchio di capelli o di bellezza e il tuo tono di voce?
Ricorda: l’immagine del tuo marchio è ciò che vuoi che i clienti e potenziali nuovi clienti pensino ogni volta che vedono, ascoltano, sentono o sperimentano la tua attività. È quella prima impressione cruciale.

 

Se non sei sicuro di quale sia il tono di voce giusto per il tuo marchio, prova questo rapido esercizio:

 

Qual è la tua personalità del marchio?
Se il tuo salone o clinica fosse una persona che tipo di personalità avrebbe?

 

Divertente, simpatico e stravagante. O forse esperti professionisti e di fiducia? O forse sei amichevole e accogliente con un’atmosfera rilassata?

 

Ogni attività di acconciatura o bellezza è diversa e ciò che è giusto per un’attività può essere sbagliato per un’altra. Pensa alla personalità del marchio di un parrucchiere alla moda a Shoreditch a Londra con un target di mercato inferiore ai 30 anni, rispetto a una clinica estetica guidata da un medico nei Cotswolds il cui pubblico di destinazione è di oltre 45 anni.

 

Non sei ancora sicuro?

 

A volte è più facile dire quale non sia l’immagine del tuo marchio.

 

O guarda agli altri. La maggior parte dei proprietari ha un salone o una clinica a cui aspirano: queste attività hanno una personalità simile alla tua?

 

Oppure potresti chiedere al tuo team e ottenere il loro buy-in.

 

Vuoi finire con una manciata di parole che catturano l’essenza del tuo marchio.

 

Imposta i sistemi di social media marketing

 

Il social media marketing quotidiano si divide in due aree principali:

 

Chi lo farà?
Cosa pubblicheranno?
Decidi quali sistemi e processi sono necessari per garantire che queste attività vengano svolte e raggiungere i tuoi obiettivi nel modo più efficace ed efficiente.

 

  1. Chi lo farà?
    Ci sono 2 parti distinte in questo:

 

Creazione dei post
Monitoraggio e risposta
Creazione dei post

 

Piano di social media marketing: chiedilo a te stesso:

 

In qualità di proprietario o manager dell’azienda, voglio decidere cosa pubblicare, scriverli e sistemare le foto o la grafica?
Mi sento a mio agio nel delegare il compito cruciale del marketing della mia attività a un membro junior del team? Forse no. Immagino che preferiresti mantenere il controllo del contenuto, dei messaggi di marketing e della qualità (dopotutto è la tua attività e il tuo marchio). Ma come farai a trovare tempo dato che i social richiedono tempo se saranno efficaci?
Mi sento sicuro di scrivere post? Ho le giuste competenze per creare grafica social accattivante, scrivere annunci o creare post con cui le persone vogliono interagire?
Monitoraggio e risposta

 

Chi terrà d’occhio i tuoi canali social e risponderà quando i follower si impegnano? Non vuoi perdere un potenziale nuovo cliente che fa una domanda sui tuoi servizi o un cliente che si lamenta in pubblico.

 

Inizia con un tema mensile

 

Quando creo un piano con i miei studenti e clienti, iniziamo concordando un tema ampio per ogni mese. Febbraio potrebbe essere San Valentino, marzo festa della mamma e novembre è sempre Natale.

 

Ma il tuo tema mensile non deve essere basato su eventi. Se gennaio sembra un po ‘tranquillo, il tema potrebbe essere “riempire colonne e spazi bianchi”. “Bellezza e capelli estivi” funziona bene a giugno, o forse hai un nuovo tema per il lancio di un trattamento / servizio?

 

Per ora, scegli un tema principale per ogni mese e scrivilo sul tuo calendario.

 

Un marketing veloce a parte
Questo tema darà sapore ai post di quel mese tenendo presente il tuo pubblico di destinazione e i messaggi di marketing. Sei assolutamente non scrivere i messaggi descritti in questa fase, questo è il vostro piano 2020 – il tuo grande quadro contorno. Ma voglio mostrarti come funziona il tema mensile in modo da comprendere l’importanza di decidere i 12 temi per il tuo piano di marketing sui social media di Salon.

 

Prendiamo come esempio San Valentino:

 

Crea un paio di post sulle carte regalo come regalo premuroso per quella persona speciale.
Non vuoi concentrarti sulle vendite (assolutamente no) sui social, quindi fai un salto in un paio di consigli per la bellezza o per i capelli fai-da-te per sembrare stupendo per il tuo San Valentino.
Forse un post basato su una citazione ispiratrice sull’amore e la bellezza.
Aggiungi un post promozionale per un prodotto al dettaglio che si adatta al conto di San Valentino.
Suggerisci un dolcetto indulgente per i single in modo che non si sentano esclusi.
E non dimenticare di augurare ai tuoi follower un felice San Valentino il 14.

 

Leggi anche La relazione con il cliente: una buona strategia di Marketing

 

Ecco alcune idee per i tipi di post che potresti includere ogni mese dell’anno:

 

Presenta un nuovo (o esistente) membro del team.
Condividi dietro le quinte: formazione, serata fuori squadra, ristrutturazione del tuo salone.
Pubblica testimonianze dei clienti e ringraziali.
Offri pratici consigli per capelli e bellezza.
Commenta le ultime tendenze in passerella.
Scatta quella bella sposa o coccola la festa.
Iniettare un po ‘di divertimento con un National Day #PyjamaDay
Fai un grido alla tua opera di beneficenza preferita.
Parla di un’attività locale (e chiedi loro di ricambiare il complimento).
Supportare le iniziative della comunità locale.
Educare i follower su trattamenti / servizi.
Unbox un prodotto al dettaglio e mostra come usarlo.
Organizza una competizione sociale.
Condividi contenuti da altri (contenuto curato).
Le foto prima e dopo sono uno strumento chiave per commercializzare la tua attività di bellezza o capelli sui social. Basta non esagerare. So che è facile pubblicare, ma balayage senza fine, permanenti per ciglia o nail art possono far sembrare la tua attività un po ‘unidimensionale.

Pubblicato da Paolo Tescione

Paolo Tescione, Inizia in tarda età la passione di blogger e subito riesce a fondare alcuni blog in vari settori con oltre 40milioni di visite. Ha pubblicato oltre 10mila articoli sul web e libri che sono in vendita su Amazon. Consegue il Master alla Business School sole24ore. Specialista blogger, Seo, copywriter, digital marketing, content marketing. Manager ecommerce qualificato. Info paolotescione5@gmail.com