Una camera da letto ordinata riduce lo stress: dieci consigli per la tua camera

Una camera da letto ordinata riduce lo stress: invece, una camera da letto disordinata può aumentare lo stress quotidiano, causare ansia e persino interferire con la qualità del sonno.

Uno spazio notte pulito e organizzato, d’altra parte, aiuta a favorire il rilassamento e il riposo quando si sbattono le lenzuola di notte. Alcuni semplici compiti di pulizia possono trasformare la tua camera da letto in un ambiente più invitante che ti fa sentire calmo e riposato per la giornata a venire. Quindi, quando la vita inizia a essere frenetica, riporta un po’ di tranquillità in te stesso dedicando solo un’ora alla pulizia della tua camera da letto.

Una camera da letto ordinata: elimina la spazzatura

Forse il compito più semplice nella tua lista di controllo per la pulizia della camera da letto, inizia prendendoti cura dei pasticci quotidiani semplici. Se non hai già un piccolo cestino in camera, ti consigliamo di prenderne uno. Che si tratti di strappare etichette dai vestiti, fazzoletti o spuntini a tarda notte, i piccoli rifiuti possono facilmente accumularsi. Getta prima la spazzatura nella stanza, quindi svuota il cestino.

Raccogli i vestiti sporchi

Ritrova il tuo pavimento raccogliendo eventuali capi di abbigliamento sporchi e mettendoli in una cesta. Se riesci a mettere un cestino nel tuo armadio, opta per un cestino aperto, che è più facile da usare durante le mattine affrettate quando si è tentati di far cadere i vestiti sul pavimento.

Mettere via i vestiti puliti

Mentre la tua mente è già concentrata sul bucato, prenditi del tempo per piegare e mettere via la biancheria pulita che hai in giro. Bastano pochi minuti per liberare spazio sul pavimento e infilare camicie e pantaloni nei cassetti del comò. Per un armadio da camera organizzato , assicurati di appendere camicette e maglioni rivolti nella stessa direzione. Questo renderà anche più facile la scelta degli abiti al mattino mentre archivi i tuoi vestiti.

Una camera da letto ordinata: spoglia il tuo letto

Anche se fai la doccia prima di andare a letto ogni sera e tieni il cibo fuori dalla camera da letto, le lenzuola devono essere lavate e cambiate regolarmente . Prenditi il ​​tempo per spogliare il letto mentre pulisci il resto della tua stanza. Rimuovi il piumino, le lenzuola e le federe. Se hai un piumino con una fodera, rimuovi la fodera e lavala con le lenzuola. Il piumino va lavato di tanto in tanto , ma non è necessario includerlo nella biancheria ogni volta che si lava la biancheria da letto

Elimina il disordine superficiale

A metà della lista di controllo per la pulizia profonda della tua camera da letto, la maggior parte delle attività più grandi sono completa ed è ora di concentrarsi sui dettagli, a cominciare dal disordine superficiale . Comodini, cassettiere, vanità e scrivanie tendono a diventare zone di caduta per piccoli oggetti quotidiani che si accumulano nel tempo. Prenditi qualche minuto per rimettere questi oggetti nelle loro legittime case. Se noti un’abitudine quotidiana, come raccogliere comunemente le chiavi, applicare cosmetici o scegliere gioielli, considera la creazione di un sistema organizzativo per questi oggetti di uso frequente. Un piccolo vassoio decorativo sul comò è un modo semplice per raccogliere gioielli , mentre una piccola scatola nel cassetto del comodino è sempre pronta per riporre occhiali da lettura e altri accessori.

Pulire le superfici

Ora che la tua camera da letto è libera dal disordine, il passo successivo è pulire tutte le superfici. Scegli il detergente appropriato per la tua superficie , sia esso uno spray per la polvere, un detergente per vetri o salviette antibatteriche , e mettiti al lavoro. Pulire i piani dei tavoli è ovvio, ma prestare attenzione anche alle gambe delle sedie, ai frontali dei comò e ai comodini. Se hai un letto a quattro colonne, prenditi del tempo per pulire i montanti e la testiera, poiché queste caratteristiche raramente toccate tendono a spolverare i conigli.

Tende antipolvere e lampade

Anche le tende hanno bisogno di spolverare. Paralumi, trattamenti per finestre e lampadari raccolgono la polvere alla stessa velocità degli altri mobili della tua stanza. Puoi spolverare leggermente queste funzioni con uno spolverino, oppure puoi usare l’aspirapolvere a un’impostazione bassa per pulirle. Questo importante elemento della lista di controllo per la pulizia della camera da letto aiuta anche a liberare lo spazio dagli allergeni.

Una camera da letto ordinata: pulisci porte e finestre

Lascia che la luce risplenda attraverso le tue finestre senza che macchie o graffi interrompano la tua visuale. Pulisci tutte le finestre o le porte con pannelli di vetro della tua camera da letto con un detergente che non lascia aloni. Già che ci sei, pulisci anche gli specchietti. Se hai bambini piccoli o cani in casa, assicurati di pulire a fondo, poiché probabilmente ci sono minuscole impronte digitali e macchie sul naso nella parte inferiore delle finestre.

Aspirare o spazzare

Una camera da letto immacolata da cima a fondo non è possibile senza pulire i pavimenti. Se hai pavimenti in legno , rimuovi e aspira i tappeti prima di spazzare l’intero pavimento. Lo spazzamento dovrebbe portare a termine il lavoro; risparmia lo straccio per una pulizia stagionale profonda . Per le camere da letto con moquette, elimina i coniglietti di polvere con un aspirapolvere.

Leggi anche Come organizzare il tuo armadio e tenerlo ordinato

Rifare il letto

C’è qualcosa di meglio che infilarsi sotto le coperte con lenzuola fresche? Per risparmiare tempo, rifai il letto utilizzando un set di lenzuola di riserva mentre lavi le lenzuola originali. Una volta che il bucato è pronto, riposiziona il copripiumino sul piumino e finisci di rifare il letto.

Pubblicato da Paolo Tescione

Paolo Tescione, Inizia in tarda età la passione di blogger e subito riesce a fondare alcuni blog in vari settori con oltre 40milioni di visite. Ha pubblicato oltre 10mila articoli sul web e libri che sono in vendita su Amazon. Consegue il Master alla Business School sole24ore. Specialista blogger, Seo, copywriter, digital marketing, content marketing. Manager ecommerce qualificato. Info paolotescione5@gmail.com