Strategia di marketing dell’influencer: la guida definitiva

Che cos’è l’Influencer Marketing?
L’influencer marketing è una strategia che le aziende utilizzano per promuovere i propri prodotti e servizi collaborando con utenti di social media o blogger popolari. Gli influencer di solito hanno un pubblico ampio e coinvolto a cui i marchi possono attingere per creare credibilità e persino aumentare le vendite.

Quando vedi Beats by Dre, che ora è di proprietà di Apple, potresti chiederti perché fosse così popolare. È perché ogni singola celebrità, da LeBron James ai Kardashian, è apparsa in spot televisivi dicendo: “Ehi, devi indossare queste cuffie. Sono fantastici. Li indossiamo tutti”.

Questa è una forma di influencer marketing.

La collaborazione con influencer è una strategia di marketing numero uno per molti marchi. Questi sono i vantaggi dell’influencer marketing:

Raggiungi un pubblico più vasto
Crea fiducia per il tuo marchio
Fai crescere il tuo seguito sui social
Aumenta il traffico del sito
Ottieni più contatti
Guida le vendite

Quando vedi celebrità e altre persone famose che ammiri a indossare cose o utilizzare determinati prodotti o servizi, è molto più probabile che li acquisti anche tu.

Gli influencer che vedi sulle piattaforme social hanno poche centinaia di migliaia o più di un milione di follower su Instagram o Snapchat o YouTube. Queste persone hanno costruito il loro pubblico investendo e prendendo fiducia da loro, motivo per cui vengono chiamate influencer.

Tieni presente che creare un seguito è molto difficile. YouTube e Facebook stanno pagando bene a queste persone perché hanno questo enorme pubblico organico.

influencer

Come sfruttare l’Influencer Marketing

Il modo più semplice per sfruttare il marketing degli influencer è pagare gli influencer direttamente per i post.

Prendi Instagram, per esempio. Ci sono tonnellate di modelli lì che spingono le loro proteine, bottiglie d’acqua e prodotti simili. Questi modelli vengono pagati per post. Non devi nemmeno essere una grande azienda perché questo tipo di marketing sia prezioso.

Diciamo che sei nell’e-commerce e stai spingendo i prodotti. Non hai necessariamente bisogno di influencer al livello di LeBron James o Kim Kardashian. L’altro giorno stavo parlando con un influencer con 500.000 follower. Le ho chiesto quanto stava ricevendo e mi ha detto che viene pagata circa $ 800 per post. Ha 24 anni. A quell’età, sono molti soldi per pochissimo lavoro.

Se la tua azienda di e-commerce paga $ 800 per post e il valore medio dell’ordine è $ 50, puoi vedere come i numeri si sommano a tuo favore. Diciamo che uno dei post di questa donna ti porta ordini per un valore di $ 5.000. È un affare che faresti tutto il giorno tutti i giorni.

In effetti, cercherai ancora più influencer. Questo è qualcosa su cui vuoi raddoppiare.

La più grande lezione che ho imparato

Ho implementato una strategia di marketing per influencer da un po’ di tempo. L’ho anche fatto per il un marchio per vedere se posso aumentare la popolarità, il che aiuterebbe ad aumentare la consapevolezza generale del marchio.

Quello che ho finito per imparare è che quando i tuoi influencer pubblicano sporadicamente, non ha un grande impatto. Ma se hai un budget enorme e lo fai in modo coerente e frequente, puoi davvero iniziare questo marketing che ti porta a grandi risultati.

Non ho il budget che aveva Beats by Dre, quindi ho fatto la cosa migliore successiva. Ho cercato di far pubblicare gli influencer una volta alla settimana, ogni settimana, in un giorno specifico. Quando l’ho fatto fare a tutti gli influencer di lunedì o mercoledì e mi sono attenuto a quel programma, ho notato un impatto molto più grande.

Questo perché in quei giorni specifici migliaia di persone vedevano il mio nome e il mio marchio più volte da diversi influencer nello stesso spazio. Stanno pensando: “ non vedo solo una o due foto, ne vedo cinque o sei o sette nello stesso giorno di questa azienda o di questo prodotto o servizio. Forse dovrei dare un’occhiata adesso”.

Ma quando qualcuno lo vede sporadicamente nell’arco di una settimana, non ha un impatto così grande rispetto a quella frequenza di fuoco rapido in un breve periodo di tempo.

L’ultima cosa che voglio aggiungere è che dovresti monitorare il ROI del tuo influencer con codici coupon specifici. In questo modo puoi monitorare l’efficacia di una determinata campagna da un determinato influencer.

Ora che hai una panoramica generale dell’influencer marketing,  crea una crescita della tua attività con una strategia di marketing.

Devi cercare sul web oppure tramite web agency marketing. Trovare influenzarori della nicchia di mercato del tuo sito web. Creare un piano editoriale di post e di pubblicazioni periodiche e di monitorare i risultati.