Ridurre l’ansia fino al 65%: la canzone consigliata dai medici

Ridurre l’ansia fino al 65%: la canzone consigliata dai medici. Esistono molti metodi collaudati per gestire l’ ansia, ma eccone uno nuovo da aggiungere al tuo repertorio.

Un recente studio condotto da MindLab nel Regno Unito ha incaricato i partecipanti di risolvere un puzzle difficile il più rapidamente possibile mentre erano collegati ai sensori. Sono state poi suonate diverse canzoni mentre i neuroscienziati misuravano la loro attività cerebrale e indicatori fisiologici come la frequenza cardiaca, la pressione sanguigna e la frequenza respiratoria.

Hanno scoperto che la canzone Weightless di Marconi Union ha portato a un’enorme riduzione del 65% dell’ansia generale dei partecipanti.

Ma non è un caso.

La canzone è stata creata in collaborazione con terapisti del suono per includere armonie, ritmi e linee di basso particolarmente arrangiati per aiutare a rallentare la frequenza cardiaca dell’ascoltatore, ridurre la pressione sanguigna e abbassare i livelli dell’ormone dello stress cortisolo.

Il ricercatore capo, il dottor David Lewis-Hodgson, ha affermato: “‘Senza peso’ è stato così efficace, molte donne sono diventate assonnate e sconsiglio di guidare mentre si ascolta la canzone perché potrebbe essere pericoloso”.

Ridurre l'ansia fino al 65%: la canzone consigliata dai medici

Caratteristiche negative dell’ansia ad alto funzionamento

Nel caso dell’ansia ad alto funzionamento, spesso sotto quel velo di successo si cela una lotta.

L’ansia che provi per il tuo successo inevitabilmente deve venire fuori.

Le caratteristiche dell’ansia ad alto funzionamento possono essere percepite dagli altri come “carine” o semplicemente parte della tua personalità. In realtà, questi attributi sono guidati dall’ansia di fondo.

Altre caratteristiche dell’ansia ad alto funzionamento sono interne e potrebbero non essere mai notate dagli altri, nonostante il fatto che ti causino molto stress.

Le persone che non sanno sempre sanno che queste azioni sono causate dall’ansia e potrebbero vederle come parte di te che sei.

Nonostante sia considerato “ad alto funzionamento”, potresti sperimentare le seguenti difficoltà nella tua vita quotidiana.

Ridurre l'ansia fino al 65%: la canzone consigliata dai medici

Ridurre l’ansia fino al 65%: elenco delle difficoltà provocate dall’ansia

“Piacevole alle persone” (paura di allontanare le persone, paura di essere un cattivo amico, coniuge e dipendente, paura di deludere gli altri)
Parlare molto, “chiacchiere” nervose
Abitudini nervose (giocare con i capelli, scrocchiare le nocche, mordersi il labbro)
Bisogno di fare cose ripetitive (contare le scale o dondolarsi avanti e indietro)
Pensare troppo


Tempo perso (arrivare troppo presto per gli appuntamenti)
Bisogno di rassicurazione (chiedere indicazioni più volte o controllare frequentemente gli altri)
Procrastinazione seguita da lunghi periodi di lavoro
Evitare il contatto visivo
Ruminazione e tendenza a soffermarsi sul negativo


Incapacità di dire “No”, avere sempre un programma sovraccarico, essere costantemente occupato
Insonnia (difficoltà ad addormentarsi o svegliarsi presto e non essere in grado di riaddormentarsi)
Mente da corsa
Altri pensano che tu sia “difficile da leggere” (stoico, impassibile, freddo)
Vita sociale limitata (rifiutare gli inviti)
Incapacità di “godersi il momento” (non essere in grado di rilassarsi ed essere nel presente o aspettarsi il peggio in ogni situazione)

Leggi anche Alimenti Energetici Da Assumere A Colazione

Sentirsi intimiditi dal futuro
La tendenza a confrontarsi con gli altri (mancare le aspettative)
Stanchezza mentale e fisica
Leale (fino all’errore) nelle relazioni
Potenziale di alcool o abuso di sostanze come metodo di coping malsano