Posso dare la zucca al mio cane?

Posso dare la zucca al mio cane? La zucca è un superfood per cani. Contiene micronutrienti e fibre essenziali che lo rendono un trattamento molto nutriente. Oltre ad essere un lenitivo naturale per lo stomaco e aiuta anche a rimuovere l’acqua in eccesso nel tratto digestivo del tuo amico animale.

I proprietari di animali domestici hanno fatto affidamento sulla zucca per molto tempo per ridurre i casi di diarrea nei loro cani. Ciò significa che è bene sapere come preparare e servire la zucca al tuo animale domestico.

Benefici per la salute della zucca

La zucca è una deliziosa aggiunta alla dieta umana, ma ha anche una serie di benefici per la salute del tuo cane.

Ricco di minerali e vitamine. La zucca contiene vitamine come A, C ed E, oltre a minerali come ferro e potassio. Nutrire la zucca in scatola dà una grande spinta alla nutrizione del tuo cane.

Ottimo per la digestione. Grazie al suo alto contenuto di fibre solubili, la zucca è molto buona per la digestione del tuo cane. Se dai al tuo cane un po’ di zucca, aggiungerà volume alle sue feci . Questo aiuta a ridurre i problemi di diarrea.

Inoltre, la fermentazione della stessa fibra produce acidi grassi benefici che forniscono energia alle cellule. La zucca aiuta anche ad abbassare il livello di acidità dell’intestino crasso del tuo cane.

Centrale elettrica prebiotica. I prebiotici sono composti essenziali che si trovano in alimenti specifici. Tra questi ci sono zucca e zucca. I prebiotici supportano la presenza di importanti batteri nel tratto digestivo. Nutrire i cani con cibi prebiotici è un ottimo modo per rafforzare la loro salute digestiva.

Effetti nocivi del dare la zucca ai cani

Mentre la zucca può essere un’ottima scelta da aggiungere alla dieta del tuo cane, è importante ricordare che puoi avere troppe cose buone. Troppa zucca nella dieta del tuo cane può causare alcuni effetti dannosi.

Carenze nutrizionali. Mentre alcune persone aggiungono la zucca alla dieta del loro cane per aumentare l’assunzione di fibre, troppe fibre possono essere pericolose. L’aggiunta di molte fibre dalla zucca o da altri alimenti ricchi di fibre può ridurre la quantità di proteine ​​e altri nutrienti che il tuo animale domestico può assorbire dal cibo, mettendolo a rischio di carenze.

Ad alto contenuto calorico. La zucca è un ortaggio ricco di amido, ricco di calorie oltre che di fibre. Avere un alimento che costituisce più del 10% dell’apporto calorico totale del tuo cane non va bene.

Potenzialmente ricco di sodio. È importante controllare sempre la zucca in scatola prima di acquistarla per il tuo cane. Alcune marche di zucca in scatola con sale possono contenere quasi 600 milligrammi di sodio per tazza, che è troppo sodio per un cane con malattie cardiache o renali .

Può contenere aggiunte pericolose. È essenziale distinguere tra ripieno di torta di zucca e zucca in scatola. Il ripieno della torta di zucca ha aggiunto grasso, zucchero e spezie come chiodi di garofano, zenzero, noce moscata e cannella. Alcune di queste spezie possono essere tossiche per il tuo cane. La zucca in scatola semplice è composta da polpa, che è generalmente sicura per il tuo animale.

Quanta zucca devo dare al mio cane?

Aggiungi da uno a quattro cucchiai di zucca per pasto alla dieta del tuo cane. Iniziare sempre con piccole quantità per evitare di aggiungere troppa fibra. Se hai dei dubbi sulla quantità di zucca da aggiungere alla dieta del tuo cane, consulta sempre il tuo veterinario.

Come preparare la zucca per il tuo cane

I seguenti sono i modi migliori per preparare e servire la zucca per cani:

Zucca in barattolo. La zucca in scatola semplice è facile da nutrire il tuo cane in quanto non è necessario cucinarla. Assicurati che non contenga additivi e servilo direttamente.

Zucca appena sfornata. Per preparare la zucca fresca, eliminate i semi e cuocetela in forno finché non sarà morbida.

Semi di zucca tostati croccanti. Puoi anche aggiungere semi di zucca alla dieta del tuo cane come trattamento croccante. Pulite e tostate i semi freschi per un’ora a 350 gradi. Lasciali raffreddare e poi macinali nel cibo del tuo cane. Puoi anche dar loro da mangiare interi, ma assicurati di considerare le dimensioni del tuo cane: cani o cuccioli molto piccoli potrebbero non gestirli bene.‌

Raffreddare la purea di zucca. Sbucciate una zucca intera e privatela dei semi, quindi affettatela a tocchetti. Lessate la polpa in acqua bollente per 20-30 minuti o finché non sarà tenera. Scolare e schiacciarlo in una pasta liscia. La purea di zucca si conserva per tre o quattro giorni in frigorifero e sei mesi in congelatore. Assicurati di scongelarlo completamente quando lo aggiungi a un’altra ricetta.

Pubblicato da Paolo Tescione

Paolo Tescione, Inizia in tarda età la passione di blogger e subito riesce a fondare alcuni blog in vari settori con oltre 40milioni di visite. Ha pubblicato oltre 10mila articoli sul web e libri che sono in vendita su Amazon. Consegue il Master alla Business School sole24ore. Specialista blogger, Seo, copywriter, digital marketing, content marketing. Manager ecommerce qualificato. Info paolotescione5@gmail.com