Pica nei cani: quali sono le cause e cosa fare?

La pica è una condizione in cui i cani bramano e mangiano prodotti non alimentari. Alcuni cani possono mangiare solo un tipo di oggetto, mentre altri ne mangeranno un’ampia varietà. La pica può mettere in pericolo la salute di un cane perché ciò che ingeriscono può essere tossico.

Interrompere il normale processo digestivo o depositarsi nel tratto intestinale.

I cani con pica possono mangiare qualsiasi cosa, dalle palline da golf al muro a secco, ma gli oggetti che portano l’odore del loro proprietario tendono ad essere particolarmente preferiti. “Cose come calze, biancheria intima e collant sembrano essere più frequenti di altre”, dice. “Anche gli asciugamani e le salviette sono molto comuni, così come le parti dei letti dei cani se ne hanno uno”.

Fare attenzione al proprio cane cosa mangia

Altri oggetti che potresti osservare mentre mangia il tuo cane includono rocce, giocattoli per bambini, batterie, libri, riviste e persino salviettine umidificate. “Una volta ho visto un disco da hockey che è stato inghiottito intatto da un Labrador Retriever”, dice. “Penso che alcuni degli oggetti vengano mangiati semplicemente a causa degli odori ad essi associati. I cani sembrano vederli come alimenti e mangeranno ripetutamente lo stesso tipo di oggetto, anche se questo li fa ammalare seriamente o richiede un intervento chirurgico. “

La pica non deve essere confusa con la coprofagia o l’ingestione di feci. “L’ingestione fecale è più comune nei cuccioli, ma spesso si estende anche ai cani adulti”. “Con la coprofagia, si pensa che alcuni cani trovino semplicemente attraente il materiale fecale e in realtà ne ami il sapore, il che rende un’abitudine particolarmente difficile da rompere una volta iniziata”.

Diagnosi di Pica nei cani

La pica viene generalmente diagnosticata come risultato del comportamento stesso. “Potrebbero esserci anomalie che possono essere rilevate nel lavoro di laboratorio se la condizione è associata ad altre malattie, ma non alla pica stessa”. Questo perché la pica non è sempre collegata a una condizione medica di base.

Anche se identificare la pica in sé potrebbe non essere difficile, capire cosa la sta causando può essere complicato, qualsiasi cosa, dalla fame o squilibri nutrizionali a squilibri ormonali e malattie come diabete e problemi alla tiroide, può contribuire alla condizione. “Alcune razze, come i Labrador Retriever, sono più inclini alla pica”.

Per determinare se la colpa è di un problema medico di base, il veterinario potrebbe aver bisogno di eseguire esami del sangue, delle urine, delle feci e altri per verificare la digestione/malassorbimento impropri, la presenza di parassiti e altro.

Inoltre, la pica può anche essere innescata da problemi emotivi come l’ansia da separazione e lo stress. “Di solito pensiamo che i cani con ansia da separazione siano distruttivi, ma in alcuni casi mangiano anche parte o tutti gli oggetti che stanno distruggendo”. “E la noia spesso spingerà i cani ad alta energia a cercare qualcosa da fare”.

Trattare e prevenire la pica nei cani

Affrontare la pica può richiedere due approcci diversi: affrontare eventuali problemi di salute o comportamentali sottostanti e, se non vengono rilevati, prevenire la pica stessa.

I problemi di salute sono spesso i più semplici da affrontare. “Ad esempio, se si scopre che la condizione è dovuta a una carenza nutrizionale.

Potrebbe essere una soluzione semplice integrare il nutriente mancante o cambiare dieta o, nel caso dei parassiti, trattarli”.

Si consiglia anche di apportare modifiche alla dieta. “Tre o quattro piccoli pasti al giorno sono fisiologicamente più facili da digerire, assorbire e assimilare per il corpo rispetto a uno o due pasti giornalieri più abbondanti”. “I cani con pica hanno spesso qualche tipo di disturbo digestivo che si riflette nelle loro preferenze dietetiche anormali .

Il cane deve avere buoni livelli di nutrizione

“Migliori livelli di nutrizione possono aiutare a ridurre quel comportamento”.

Anche l’aggiunta di farmaci enzimatici per cani , probiotici e integratori completi come gli antiossidanti alla dieta potrebbe aiutare. “Mentre i test di laboratorio sono in sospeso, la nutrizione è l’anello mancante critico”.

D’altra parte, se la pica è collegata all’ansia o alla noia, trattare l’ansia o fornire più stimoli e attività spesso aiuterà. “Ci sono diversi trattamenti medici disponibili per l’ansia nei cani, e questi possono aiutare se l’ansia è la causa sottostante”, dice. Alcuni cani rispondono anche alla stimolazione e una selezione ampia e rotante di giocattoli da masticare potrebbe essere sufficiente per tenerli occupati e fuori dai guai.  

Se non viene trovata alcuna causa alla base della pica del tuo cane, ci sono cose che puoi fare per prevenire ulteriori problemi.

Come rimuovere il tipo di alimenti che il tuo cane ama mangiare “Ad esempio, se stanno mangiando calze o biancheria intima, ottenere un cesto in cui il cane non può entrare gli impedirebbe di accedere all’oggetto che bramano”. Questo è particolarmente importante se il tuo cane predilige oggetti che possono causare ostruzioni gastrointestinali a causa delle loro dimensioni o del tipo di materiale.

Pubblicato da Paolo Tescione

Paolo Tescione, Inizia in tarda età la passione di blogger e subito riesce a fondare alcuni blog in vari settori con oltre 40milioni di visite. Ha pubblicato oltre 10mila articoli sul web e libri che sono in vendita su Amazon. Consegue il Master alla Business School sole24ore. Specialista blogger, Seo, copywriter, digital marketing, content marketing. Manager ecommerce qualificato. Info paolotescione5@gmail.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.