Perché il mio cane zoppica

Perché il mio cane zoppica. Ad un certo punto, è probabile che vedrai il tuo cane zoppicare. Può essere spaventoso e preoccupante perché non è facile capire cosa ha causato la zoppia in primo luogo.

Zoppicare nei cani non è mai normale, ma alcuni dei suoi problemi di salute associati sono più gravi di altri. Questa guida analizzerà tutto ciò che devi sapere sullo zoppia del cane e cosa puoi fare per aiutare il tuo cane a recuperare la mobilità.

Cosa fare se il tuo cane zoppica

Se noti che il tuo cane zoppica, ci sono tre domande che dovresti porti per determinare se si tratta di una potenziale emergenza.

Da quanto tempo il tuo cane zoppica?

A volte un cane può zoppicare per alcuni istanti e poi stare bene. Altre volte, un cane può iniziare a zoppicare e si attacca o peggiora progressivamente. In altri casi, un cane può zoppicare.

Zoppica cronica del cane Per definizione, una zoppia cronica è presente da due settimane o più.

Forse la zoppia del tuo cane era appena percettibile qualche settimana fa, ma ora è più evidente. O forse pensavi che la zoppia del tuo cane sarebbe andata via con il riposo, ma non è così.

Qualunque sia lo scenario, se la zoppia di un cane non si risolve in una settimana o due, è tempo che un veterinario capisca cosa sta succedendo. Una zoppia cronica non è quasi mai un’emergenza, ma dovresti prendere l’appuntamento il prima possibile.

Zoppica acuta del cane Se il tuo cane ha appena iniziato a zoppicare, si parla di zoppia acuta. Se questo è il caso, devi rispondere alle prossime due domande.

Quanto è grave la zoppia?

Determina se la (nuova) zoppia acuta del tuo cane è lieve o grave.

Zoppica leggera del cane Una leggera zoppia significa che il tuo cane sta ancora usando la gamba ma non ci mette tanto peso.

Se il tuo cane ha appena sviluppato una leggera zoppia, ma sembra a suo agio e sano in tutti gli altri modi, non è irragionevole incoraggiarlo a prendersela comoda per alcuni giorni e vedere cosa succede.

Se il tuo cane non inizia a migliorare rapidamente o non torna alla normalità in una settimana o due, fissa un appuntamento con il veterinario.

Cane che zoppica gravemente Quando zoppicano gravemente, i cani possono rifiutarsi di sostenere il peso sull’arto colpito, o possono appena toccare a malapena le dita dei piedi a terra.

Anche se la zoppia grave del cane dovrebbe essere valutata rapidamente da un veterinario, dovresti prendere in considerazione la personalità del tuo cane. Alcuni cani eviteranno di sostenere qualsiasi peso su un arto leggermente dolorante, mentre altri sono stoici e cammineranno quasi normalmente anche se soffrono molto.

L’ultima domanda ti aiuterà a determinare se la grave zoppia del tuo cane giustifica un viaggio alla clinica di emergenza o se puoi aspettare di vedere il tuo veterinario abituale il giorno successivo.

Quali sono le cause della zoppia nei cani?

Molte lesioni e malattie diverse possono portare a zoppicare nei cani. A volte la causa è ovvia, ma in altri casi potrebbe essere necessario un accurato controllo veterinario per andare a fondo delle cose.

Cause generali di zoppia del cane Le cause comuni di zoppia nei cani includono:

Fratture ossee

Distorsioni o rotture dei legamenti

Stiramenti muscolari

Ferite

lussazioni articolari

Punture e punture di insetti

lividi

Trauma della zampa

Unghie strappate

Materiale estraneo incorporato

Infezioni batteriche o fungine dei tessuti molli, delle ossa o delle articolazioni

Disturbi dello sviluppo

Condizioni infiammatorie

Disturbi autoimmuni

Malattia degenerativa delle articolazioni (nota anche come osteoartrite )

Malattie trasmesse dalle zecche

Cancro che colpisce i tessuti molli, le ossa o le articolazioni

Danni o malattie che colpiscono il sistema nervoso

Molte cause comuni di zoppia del cane possono colpire qualsiasi gamba, ma altre si vedono solo nelle zampe anteriori o posteriori.

Il tuo cane zoppica dopo aver camminato o corso

Quando i cani si allenano più del solito, non è insolito che sviluppino indolenzimento muscolare.

I cani che iniziano improvvisamente a zoppicare dopo aver camminato o corso possono anche avere un:

Ferita

Ammaccare

Unghia strappata

Materiale estraneo incastrato da qualche parte

Distorsione o rottura del legamento

Il tuo cane zoppica dopo il riposo

I cani con osteoartrite in genere sembrano essere più dolorosi quando si alzano per la prima volta al mattino o dopo aver riposato.

Muoversi per un po’ sembra alleviare almeno in parte il loro disagio.

Il tuo cane zoppica avanti e indietro

Alcuni zoppicanti vanno e vengono.

L’osteoartrite può peggiorare con tempo freddo e umido. Le lesioni a muscoli, tendini e legamenti spesso migliorano con il riposo, ma possono ripresentarsi una volta che il livello di attività del cane aumenta di nuovo.

La poliartrite immuno-mediata, le infezioni trasmesse dalle zecche e la panosteite (una malattia dello sviluppo osservata nei cani giovani) sono talvolta associate a zoppia che sembra spostarsi da una gamba all’altra.

Il tuo cane zoppica dopo l’intervento chirurgico

È normale che i cani zoppichino dopo un intervento chirurgico alle gambe.

Ad esempio, un cane che ha subito un’osteotomia di livellamento del piatto tibiale (TPLO) per trattare una rottura del legamento crociato generalmente inizia a sostenere un po’ di peso sulla gamba interessata entro una settimana circa dopo l’intervento.

Nelle prossime settimane, la zoppia dovrebbe gradualmente migliorare, ma se il tuo cane è troppo attivo, la zoppia potrebbe peggiorare temporaneamente. Chiama il tuo veterinario se una zoppia postoperatoria è grave o non inizia a migliorare con un giorno o due di riposo.

Posso dare l’aspirina al mio cane per zoppicare?

Per quanto allettante possa essere, non dare MAI al tuo cane quanto segue senza prima parlare con il tuo veterinario:

Aspirina

Antidolorifico da banco s

Antidolorifici da prescrizione

Tutti i farmaci, inclusa l’aspirina , sono associati a effetti collaterali potenzialmente gravi se usati alla dose sbagliata o nelle situazioni sbagliate.

Se la zoppia del tuo cane è abbastanza grave da pensare che sia necessario alleviare il dolore , chiama il veterinario.

Pubblicato da Paolo Tescione

Paolo Tescione, Inizia in tarda età la passione di blogger e subito riesce a fondare alcuni blog in vari settori con oltre 40milioni di visite. Ha pubblicato oltre 10mila articoli sul web e libri che sono in vendita su Amazon. Consegue il Master alla Business School sole24ore. Specialista blogger, Seo, copywriter, digital marketing, content marketing. Manager ecommerce qualificato. Info paolotescione5@gmail.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.