L’olio per il viso può sostituire la crema idratante?

L’olio per il viso può sostituire la crema idratante? Ultimamente, sembra che gli oli per il viso e i prodotti per la pelle a base di olio siano ovunque. Mentre questi prodotti entrano sotto i riflettori, potresti trovarti a chiederti se sono all’altezza del clamore. Nel corso degli anni, molti studi di ricerca sulla pelle hanno supportato l’uso di oli per il viso, soprattutto se aggiunti a una routine quotidiana di cura della pelle.

Una domanda del tipo “Perché la mia pelle è così secca anche quando mi idrato?” potrebbe esserti passato per la mente e potresti pensare di aggiungere un olio per il viso per alleviare la secchezza. Mentre gli oli per il viso hanno benefici idratanti, questo significa che puoi rinunciare del tutto alla tua crema da notte? Nelle cliniche parliamo con le persone ogni giorno dei loro problemi specifici della pelle. E ci viene posta spesso questa domanda. Di seguito, i nostri esperti di salute della pelle affrontano le differenze tra gli ingredienti idratanti più diffusi e il modo in cui influenzano i diversi tipi di pelle.

L’olio per il viso può essere usato per sostituire la crema idratante?

Se usati correttamente, gli oli per il viso possono essere ottimi per la tua pelle. Tuttavia, è importante ricordare che olio e acqua non si mescolano. Quando applichi troppo olio sulla pelle, può effettivamente impedirle di assorbire l’umidità in altri prodotti. Una pelle sana e idratata richiede un equilibrio di molti fattori e, sebbene l’olio per il viso abbia molti vantaggi, dovrebbe essere usato con moderazione. Gli oli per il viso funzionano bene per levigare e lenire la pelle mantenendo l’idratazione essenziale bloccata. Tuttavia, non sostituiscono gli altri ingredienti necessari per una sana barriera idratante. Quindi, anche se non consigliamo di sostituire la crema idratante con un olio per il viso, suggeriamo di utilizzarne uno per integrare una routine di cura della pelle già consolidata.

Di cosa è fatta la barriera idratante naturale della pelle?

Ognuno ha una barriera naturale contro l’umidità integrata nello strato superiore della pelle. Questa barriera è il modo in cui il corpo protegge la pelle da agenti irritanti ambientali ed esterni come muffe, batteri e inquinamento. Quando la nostra barriera naturale di idratazione è sana, la nostra pelle rimane protetta e forte. Tuttavia, questa barriera può indebolirsi quando la nostra pelle viene trascurata, lasciandola non protetta e suscettibile di irritazioni.

La nostra pelle produce naturalmente un olio noto come sebo e, sebbene molte persone pensino che il sebo sia responsabile di una sana barriera idratante, è un po’ più complesso di così. Una pelle sana e idratata deriva da una combinazione di acqua, colesterolo, acidi grassi liberi, ceramidi e livelli di ph leggermente acidi.1 Sebbene una dieta e uno stile di vita sani possano aiutare a mantenere questi fattori in equilibrio, a volte la nostra pelle ha bisogno di un po’ di aiuto in più. Un ottimo idratante come la crema idratante al latte di capra o la crema idratante che contiene una combinazione di tutti questi fattori e può aiutare a imitare la naturale barriera idratante della pelle, mantenendola sana, idratata e protetta.

Olio per il viso

Quindi, come entra in gioco l’olio per il viso? Gli oli per il viso sono tipi specifici di oli che possono essere derivati ​​dalle piante o creati sinteticamente. Quando si sceglie un olio per il viso, si consiglia di attenersi a oli vegetali come l’olio di rosa canina, l’olio di jojoba, l’olio di argan e l’olio di cocco.

Nonostante il loro nome, puoi applicare l’olio per il viso ovunque sul viso o sul corpo. Può essere utilizzato dopo la crema idratante per sigillare l’idratazione o applicato direttamente sulla pelle come base per il resto dei prodotti.

Gli oli per il viso sono anche un ottimo modo per dare alla tua pelle un po’ di scivolamento, permettendoti di usare correttamente strumenti di massaggio come gua sha, rulli per il viso e ventose. L’aggiunta di olio per il viso alla tua routine di cura della pelle è utile anche se hai problemi con la pelle secca, squamosa o disidratata e l’uso di una crema idratante per il viso non è sufficiente. Quindi, invece di cercare una nuova crema idratante, prova ad applicare l’olio per il viso alla tua routine e nota la differenza. Se viene utilizzato l’olio giusto, molto probabilmente la tua pelle risulterà più morbida, liscia e protetta.

Se hai la pelle più sensibile o grassa, gli oli per il viso a volte possono causare l’ostruzione dei pori e contribuire all’acne. Prova oli non comedogenici come l’olio di semi di rosa canina o l’olio di jojoba.

Idratanti per il viso

La giusta crema idratante migliorerà la barriera protettiva naturale della pelle, aumenterà l’elasticità e la manterrà giovane. La maggior parte dei professionisti della cura della pelle consiglia di utilizzare una crema idratante due volte al giorno, una al mattino e una alla sera dopo aver deterso, idratato e applicato eventuali sieri. Mentre la tua routine di cura della pelle dovrebbe essere unica per le esigenze della tua pelle, ti consigliamo di applicare una crema idratante prima di oli per il viso, crema solare e trucco. Se le tue mattine sono un po’ a corto di tempo, puoi accelerare la tua routine di cura della pelle AM ​​scegliendo un prodotto che ha i benefici idratanti di una crema idratante e i benefici anti-età dell’olio per il viso tutto in una crema.

Leggi anche Cura del viso con il caldo, il segreto per la tua bellezza in estate

Combinazione di oli per il viso e creme idratanti per il viso

Sebbene gli oli per il viso offrano diverse proprietà di potenziamento della pelle, è meglio usarli in combinazione con una crema idratante. Applicare una crema idratante prima di un olio per il viso consente alla pelle di assorbire gli ingredienti nutrienti della crema. Il tuo olio per il viso ti aiuterà a mantenere l’idratazione e a proteggere la pelle dalle sostanze irritanti esterne. Sebbene gli oli per il viso non dovrebbero essere usati al posto delle creme idratanti, possono aiutare a integrarli e migliorare l’efficacia della tua routine di cura della pelle per aumentare l’idratazione della pelle e darti una pelle dall’aspetto sano.

 

 

 

 

 

 

Articolo originale è scritto in lingua inglese

katesomerville.com/us/en/blog/blog-can-face-oil-replace-moisturizer163942606445016394267352351640712043637.html

Pubblicato da Paolo Tescione

Paolo Tescione, Inizia in tarda età la passione di blogger e subito riesce a fondare alcuni blog in vari settori con oltre 40milioni di visite. Ha pubblicato oltre 10mila articoli sul web e libri che sono in vendita su Amazon. Consegue il Master alla Business School sole24ore. Specialista blogger, Seo, copywriter, digital marketing, content marketing. Manager ecommerce qualificato. Info paolotescione5@gmail.com