l’Eskie, il cane eschimese americano

l’Eskie, il cane eschimese americano, una razza di corporatura compatta, leggermente più lunga che alta. Il doppio strato distanziatore resiste all’ammollo e fornisce isolamento contro il freddo. Anche le orecchie piccole e spesse sono resistenti al freddo e il trotto è agile e audace. L’espressione è acuta e vigile.

Cane eschimese americano: storia

Come lo spitz prototipo, l’Eskie (come viene spesso chiamata questa razza) è altrettanto spesso chiamato semplicemente spitz dalle famiglie di animali domestici. In effetti,  Eskie discende da una delle varietà di spitz sviluppate in Germania, con influenze di altre razze di spitz come il Keeshond, il Pomeranian e il Volpino Italiano. Ironia della sorte, è stato il successo di queste altre razze a trattenere l’Eskie. Sebbene il Keeshond originariamente fosse disponibile in diversi colori, quando si decise di accettare solo esemplari grigi, i Keeshonden bianchi furono improvvisamente esclusi. Quando lo standard di Pomerania è stato redatto per escludere i cani di peso superiore a 8 libbre, i cani di taglia più grande sono stati esclusi come Pomerania. Così, all’inizio del 1900, c’erano due gruppi di cani bianchi di taglia media che, sebbene di razza pura, erano esclusi dalle loro razze. Il loro destino è sconosciuto,

Quando i lavoratori europei sono venuti in America, hanno portato questi cani con loro come braccianti agricoli generali e cani da guardia. L’UKC iniziò a registrarli nel 1913. Negli anni ’20 lo Spitz americano (come era stato chiamato) divenne uno dei preferiti degli artisti circensi. Gli spettatori spesso lasciavano il circo con un nuovo membro della famiglia, figlio di uno degli abbaglianti artisti. Molti Eskies di oggi possono essere fatti risalire ai loro antenati circensi.

Dopo la prima guerra mondiale, il nome della razza fu cambiato in American Eskimos, per rimuovere qualsiasi suono germanico dal nome. La maggior parte degli Eskies erano tenuti come animali domestici e cani da fattoria. Non è stato fino al 1994 che l’AKC ha riconosciuto la razza. L’Eskie rimane un cane del popolo e un compagno molto popolare.

Temperamento

L’eschimese americano è brillante, desideroso di compiacere, vivace e amante del divertimento, in breve, un compagno divertente e generalmente obbediente. Fedele all’eredità dello spitz di questo cane, l’Eskie è indipendente e tenace e ama correre, soprattutto quando fa freddo. Sono tra le razze di spitz più disponibili e sono calmi e educati all’interno. A causa delle loro origini da cane da guardia, gli Eskie possono diffidare degli estranei e potrebbero non essere la scelta migliore per le case con bambini piccoli, altri cani o animali domestici se non ben controllati.

cane eschimese americano

Cane eschimese americano: manutenzione

L’Eskie è energico e ha bisogno di un buon allenamento ogni giorno. L’entità dell’allenamento dipende dalle dimensioni del cane, con gli Eskies più grandi che necessitano di una buona corsa o una lunga passeggiata e gli Eskies più piccoli che necessitano solo di un gioco vigoroso in cortile o di una breve passeggiata. Agli cieli piace il clima fresco. Il doppio mantello deve essere spazzolato e pettinato due volte a settimana, più spesso durante lo spargimento.

Salute

Principali preoccupazioni: nessuna
Preoccupazioni minori: CHD, PRA, lussazione rotulea
Occasionalmente visto: diabete
Esami consigliati: anca, occhio, (ginocchio), DNA per PRA
Durata della vita: 12–14 anni

Sebbene le caratteristiche qui menzionate possano rappresentare frequentemente questa razza, i cani sono individui le cui personalità e apparenze variano. Si prega di consultare l’organizzazione di adozione per i dettagli su un animale domestico specifico.

Pubblicato da Paolo Tescione

Paolo Tescione, Inizia in tarda età la passione di blogger e subito riesce a fondare alcuni blog in vari settori con oltre 40milioni di visite. Ha pubblicato oltre 10mila articoli sul web e libri che sono in vendita su Amazon. Consegue il Master alla Business School sole24ore. Specialista blogger, Seo, copywriter, digital marketing, content marketing. Manager ecommerce qualificato. Info paolotescione5@gmail.com