Le abitudini di bellezza: quelle che danneggiano la tua pelle e i capelli

La abitudini di bellezza: quelle che danneggiano la tua pelle e i capelli. Molte persone sono tutte colpevoli di provare nuove routine di bellezza per coccolarsi e, a volte, finiscono per fare più danni che benefici. Che si utilizzi il prodotto sbagliato o si segua un metodo antico, le cattive abitudini di bellezza devono essere spezzate!

Ecco le abitudini di bellezza innocenti che hanno influenze sorprendentemente negative su pelle, capelli e unghie.

Dormire senza rimuovere il trucco

Può essere estenuante dopo una cena del sabato sera o il matrimonio di un amico, e non vedi l’ora di andare a letto e farla finita. Ma dormire con il trucco può causare danni estremi alla pelle.

Il trucco può causare l’ostruzione dei pori a causa dell’accumulo durante la notte di detriti e olio in eccesso nella pelle, con conseguente acne. Il trucco aumenta l’esposizione della pelle ai radicali liberi, che portano alla rottura del collagene della pelle e alla formazione di rughe premature.

Le abitudini di bellezza: cosa dovresti fare

Non importa quanto sei stanco, assicurati di rimuovere accuratamente ogni pezzetto di trucco dalla tua pelle il prima possibile.
Usa l’acqua micellare prima di andare a letto, indipendentemente dal fatto che ti trucchi o meno. È un ottimo modo per detergere tutti i tipi di pelle.

L’acqua micellare è acqua distillata priva di alcol e con pH bilanciato, infusa con glicerina e tensioattivi. Rimuove ogni traccia di sporco e trucco dalla pelle nel modo più delicato.

Detergi tutto il viso con morbidi dischetti di cotone. Puoi usare dei cotton fioc per rimuovere i residui di trucco nelle aree intorno agli occhi.

Applicare troppo olio per capelli

Quasi tutti hanno provato l’applicazione “approvata dalla nonna” di olio per capelli in quantità abbondanti attraverso un massaggio vigoroso nella speranza di dare vita ai capelli secchi e fragili.

Il cuoio capelluto e i capelli rimangono sani e privi di batteri e funghi se mantenuti a un intervallo di pH compreso tra 4,5 e 5,5. (2) La salute, lo spessore e la densità complessiva delle fibre capillari rimangono buone quando viene mantenuto questo livello di acidità.

Applicare troppo olio per capelli interferisce con questo pH e può causare la caduta dei capelli. Lo shampoo multiplo per rimuovere l’olio provoca ulteriormente l’essiccazione dei capelli, rendendoli più fragili. (2) Inoltre, alcuni oli essenziali naturali non sono solubili in acqua, quindi rimangono sul fusto del capello e sul cuoio capelluto anche dopo più lavaggi dei capelli, che possono causare la forfora.

Ma allora, perché alcune persone trovano i capelli più morbidi dopo l’oliatura?

Le abitudini di bellezza: cosa dovresti fare

Includere l’uso di maschere per capelli nella routine quotidiana dello shampoo. Le maschere per capelli sono creme ricche incorporate con proteine ​​vegetali, estratti botanici, aminoacidi, lipidi idrolizzati e balsami. Una o due volte alla settimana può essere applicata una o due volte alla settimana sui capelli tamponati dopo lo shampoo. Le maschere per capelli aiutano solo a condizionare in profondità i capelli secchi e senza lucentezza.

Per la caduta dei capelli, è importante consultare il proprio dermatologo, che può identificare la causa alla base della caduta dei capelli. Possono consigliare spray per la crescita dei capelli a base di peptidi e trattamenti come la terapia al plasma ricco di piastrine.

le abitudini di bellezza

Non indossare la protezione solare o sceglierne una sbagliata

Per fotoprotezione si intende la prevenzione degli effetti dannosi sulla pelle, come pigmentazione, invecchiamento precoce , abbronzatura, scottature solari, cancro e allergie, causati dai raggi UV del sole.

Non indossare la protezione solare tutti i giorni può causare tutti i problemi di cui sopra per la pelle. Ma se indossi una crema solare ogni giorno, assicurati di indossare quella giusta, al momento giusto, nella giusta quantità.

Alcuni filtri solari non medicati con formulazioni scadenti possono indurre acne, dermatite allergica e fotoprotezione inefficace e ti faranno solo sembrare unto. Non applicare striature sottili di crema solare con aree saltate in quanto abbasserà l’SPF indicato sul tubo.

Le abitudini di bellezza: cosa dovresti fare

Il modo migliore per indossare la protezione solare è applicarne una generosa quantità sulla pelle pulita e asciutta e riapplicarla ogni 2-3 ore, soprattutto tra le 10:00 e le 16:00.
Consulta un dermatologo che può suggerirti una crema solare adatta al tuo tipo di pelle e alle tue preoccupazioni. Le creme solari opacizzanti a base di gel sono le migliori per le pelli acneiche/grasse, mentre le creme solari a base di crema idratante si adattano alla pelle secca/invecchiamento.

Esistono speciali filtri solari resistenti all’acqua per bambini che offrono solo un blocco fisico ai raggi UV senza ingredienti chimici dannosi.

Per il corpo sono disponibili spray solari che offrono una buona protezione e copertura, inoltre sono facili da applicare!
Di solito è consigliabile una crema solare ad ampio spettro con un SPF minimo di 40 che offra una protezione completa sia dai raggi UVA che UVB.

Non dimenticare le labbra: usa quotidianamente un balsamo per labbra ricco di idratazione con SPF 15 o più.

Uso troppo frequente di prodotti per lo styling dei capelli

Questo vale sia per gli uomini che per le donne che usano troppi prodotti per acconciature ogni singolo giorno.

Può essere qualsiasi cosa: spray fissanti per capelli, gel per capelli, mousse, creme per lo styling, cera per capelli, spray texturizzanti, creme per arricciare, ferri da stiro, asciugacapelli, bacchette per arricciare e così via.

L’uso di questi prodotti una volta ogni tanto va assolutamente bene, ma usarlo ogni singolo giorno o troppo spesso provoca capelli secchi e fragili, che alla fine portano alla caduta dei capelli.

Provocatori come calore, manipolazione eccessiva, polimeri, colori e sostanze chimiche rompono la cuticola (strato esterno) del fusto del capello, rendendo i capelli crespi e senza vita.

Leggi anche Unghie alla moda: nuovi colori e disegni per la tua bellezza

Le abitudini di bellezza: cosa dovresti fare

Usa i prodotti per lo styling con parsimonia.

Una volta utilizzati, i prodotti per lo styling devono essere risciacquati il ​​prima possibile con un buon shampoo, seguito dall’applicazione di una maschera per capelli cremosa e ricca di idratazione. Le maschere per capelli chiudono le cuticole, sigillando tutta l’umidità e rendendo i capelli morbidi, lisci e pettinabili.

 

Pubblicato da Paolo Tescione

Paolo Tescione, Inizia in tarda età la passione di blogger e subito riesce a fondare alcuni blog in vari settori con oltre 40milioni di visite. Ha pubblicato oltre 10mila articoli sul web e libri che sono in vendita su Amazon. Consegue il Master alla Business School sole24ore. Specialista blogger, Seo, copywriter, digital marketing, content marketing. Manager ecommerce qualificato. Info paolotescione5@gmail.com