La musica ha un effetto calmante sui cani

La musica classica può aiutare i cani a stabilirsi quando sono a casa da soli, ma la riproduzione di audiolibri non ha alcun effetto.

Questo secondo un documento di ricerca appena pubblicato da accademici della Queen’s University di Belfast (QUB).

La musica può aiutare i cani

Lo studio ha scoperto che suonare musica classica aveva un “effetto moderatamente calmante” quando è separato dai loro proprietari.

Tuttavia, alla fine ha scoperto che la musica e gli audiolibri hanno “scarso valore per i cani in situazioni di stress acuto a breve termine”.

Precedenti ricerche scozzesi suggerivano che la musica classica avesse un effetto calmante sui cani nei canili di salvataggio.

Ricerche successive hanno suggerito che i cani preferissero particolarmente ascoltare il reggae e il soft rock.

Ma i ricercatori dell’Animal Behaviour Center presso la School of Psychology di QUB hanno deciso di studiare se la musica classica o gli audiolibri riducessero lo stress per i cani domestici quando sono separati dai loro proprietari per un breve periodo.

Alcuni proprietari di cani lasciano la musica quando sono fuori casa

Alcuni proprietari di cani lasciano la musica, la radio o un audiolibro accesi quando sono fuori casa o fuori casa, ad esempio, perché pensano che faccia sentire il loro cane in compagnia.

I ricercatori del QUB hanno affermato che la separazione dal loro proprietario era “un noto fattore di stress a breve termine” per i cani.

Per verificare se la musica classica o un audiolibro riducessero lo stress, hanno fatto ascoltare a 82 cani coinvolti nello studio una Sonata di Mozart e l’audiolibro di Harry Potter e la Pietra Filosofale.

Hanno anche giocato a nulla con i cani mentre sono lasciati senza i loro proprietari per un breve periodo in una stanza di ricerca dell’università – la “condizione di controllo”.

Per lo studio sono reclutate diverse razze, tutte con il consenso dei loro proprietari.

Il comportamento di ogni cane è osservato e registrato su video mentre veniva riprodotta la musica classica, l’audiolibro e niente.

“I cani esposti alla musica classica erano significativamente più veloci a sdraiarsi rispetto agli animali nelle condizioni dell’audiolibro e più veloci a stabilirsi rispetto agli animali nell’audiolibro e nelle condizioni di controllo”, afferma il documento di ricerca.

I cani che hanno ascoltato l’audiolibro hanno guardato l’altoparlante che lo riproduceva.

Ma i ricercatori hanno scoperto che ascoltare un audiolibro non riduce lo stress a breve termine che i cani provano quando vengono separati dai loro proprietari.

‘Effetto moderatamente calmante’

“Nel complesso, i risultati indicano solo un effetto moderatamente calmante della musica classica e nessun apparente beneficio per il benessere di un audiolibro, sui cani separati dai loro proprietari”, afferma il giornale.

“Non c’era nulla che suggerisse che la conversazione umana sotto forma di un audiolibro portasse a vantaggi in termini di benessere”.

“La ricerca indica che la stimolazione uditiva ha scarso valore per i cani in situazioni di stress acuto a breve termine”.

Tuttavia, i ricercatori hanno anche affermato che la riproduzione di musica classica o un audiolibro non ha “alcun effetto negativo” sul benessere dei cani.

Il documento di ricerca, intitolato “L’effetto della stimolazione uditiva sulle reazioni dei cani da compagnia alla separazione del proprietario” è appena pubblicato sulla rivista Applied Animal Behaviour Science.

Lo studio è condotto dalla dott.ssa Deborah Wells della School of Psychology di QUB.

Fonte della notizia BBC

Pubblicato da Paolo Tescione

Paolo Tescione, Inizia in tarda età la passione di blogger e subito riesce a fondare alcuni blog in vari settori con oltre 40milioni di visite. Ha pubblicato oltre 10mila articoli sul web e libri che sono in vendita su Amazon. Consegue il Master alla Business School sole24ore. Specialista blogger, Seo, copywriter, digital marketing, content marketing. Manager ecommerce qualificato. Info paolotescione5@gmail.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.