La gente si raduna per dare al cane morente un ultimo giorno di neve in piena estate

La gente si raduna per dare al cane morente un ultimo giorno di neve in piena estate. Per più di un decennio, questo dolce cane di nome Brooke ha potuto crogiolarsi nell’amore e nell’affetto della sua famiglia. Ma nei suoi ultimi giorni, Brooke ha conosciuto anche l’amore di un’intera comunità.

Questa settimana, il proprietario di Brooke, l’utente Reddit Canadianbuilt, si è rivolto al suo subreddit locale con sede a Calgary per fare un triste annuncio e un sincero appello. Aveva appena appreso dal veterinario di Brooke che era malata terminale e voleva che vivesse un’ultima volta una delle sue gioie preferite: rotolarsi sulla neve.

Essendo estate, non c’era neve a terra nelle vicinanze. Quindi Canadianbuilt sperava che una pista di pattinaggio al coperto locale potesse essere in grado di aiutare.

Il sincero post ha ispirato dozzine di commentatori a inviare auguri e suggerimenti su dove la famiglia di Brooke potrebbe andare a trovare la neve (o, più precisamente, il ghiaccio rasato dalla superficie di una pista di pattinaggio). Tra coloro che l’hanno visto c’era lo staff di una pista di pattinaggio gestita dalla comunità, Bowness Sportsplex.

Al cane morente un ultimo giorno di neve

Apprendendo la situazione di Brooke, sono entrati in azione:

“hanno immediatamente iniziato ad accumulare neve fuori per noi”, ha scritto Canadianbuilt in un aggiornamento sul suo post.

Era tutto per Brooke. La sua famiglia l’ha accompagnata sul posto e, grazie alla gentilezza della comunità, ha potuto sentire ancora una volta il fresco della neve contro il pelo, il viso e le zampe.

Questo doveva essere l’ultimo desiderio della sua vita.

cane morente

“Dopo che siamo tornati dalla sdraiata sulla neve, la mia ragazza l’ha portata fuori dal camion e sul prato del cortile anteriore, dove era bello e ombreggiato, e le piaceva tanto uscire”, ha scritto Canadianbuilt. “Si è sdraiata lì per qualche ora ci siamo salutati, e lei ci ha dato dei baci, e poi è andata via. Ho pianto come non ho mai pianto prima”.

I bravi cani come Brooke hanno un modo straordinario di portare felicità nei cuori di tutti coloro che li conoscono, e anche di persone che non hanno ancora incontrato. Quindi, in un certo senso, regalandole la neve, il gesto gentile della comunità è stato semplicemente un modo per seguire il suo esempio.

Leggi anche Dogpsicoterapia: un aiuto per gli anziani con demenza

È qualcosa che la sua famiglia ricorderà sicuramente per sempre.

“Riposa bene, Brooke”, ha scritto il suo proprietario. “Non ti dimenticheremo.”

Pubblicato da Paolo Tescione

Paolo Tescione, Inizia in tarda età la passione di blogger e subito riesce a fondare alcuni blog in vari settori con oltre 40milioni di visite. Ha pubblicato oltre 10mila articoli sul web e libri che sono in vendita su Amazon. Consegue il Master alla Business School sole24ore. Specialista blogger, Seo, copywriter, digital marketing, content marketing. Manager ecommerce qualificato. Info paolotescione5@gmail.com