Il dolore artritico del cane durante l’inverno, come alleviarlo

Cura per il dolore artritico del cane sempre in agguato in inverno. Molte persone con artrite testimonieranno di provare più dolore durante la stagione fredda. Il problema è che i medici non hanno trovato una ragione per questo. Partiamo dal presupposto che parte della causa sia il calo della pressione dell’aria, che può permettere ai tessuti di gonfiarsi, o l’effetto che il freddo ha sui muscoli; un irrigidimento che può risultare scomodo anche per chi non soffre di problemi articolari. Lo stesso vale per gli animali che soffrono degli effetti dell’artrite. Possiamo vedere che sentono più dolore quando le temperature scendono, ma i medici non possono dirci perché questo sta accadendo.

Cos’è l’artrite?

Innanzitutto, cos’è l’artrite? Il tipo più comune, sia per gli esseri umani che per gli animali, è il tipo correlato all’età o all’usura. Chiamato osteoartrite , il danno inizia nella cartilagine dell’articolazione. La cartilagine è un tessuto connettivo solido ma flessibile che si trova tra le ossa all’interno delle articolazioni, comprese le articolazioni delle ginocchia, dei fianchi e così via.

Quando la cartilagine delle articolazioni inizia a erodere nel corso della vita di un animale, o quando viene danneggiata a causa di una lesione all’articolazione, le ossa dell’articolazione possono entrare in contatto diretto l’una con l’altra, con conseguente erosione e ulteriore danno all’osso. Le articolazioni più probabilmente colpite sono le articolazioni portanti; quelli del bacino, delle ginocchia, delle caviglie e della colonna vertebrale.

Quello che può iniziare come un lieve disagio per il cane nel tempo diventa sempre più doloroso, e questo è particolarmente vero per gli animali in sovrappeso, poiché il peso esercita una pressione eccessiva sulle ossa delle articolazioni.

Sebbene l’artrite sia una malattia progressiva senza cura, parte del dolore può essere alleviato; in alcuni casi, il progresso della malattia può anche essere rallentato. I piani di trattamento spesso includono una dieta sana e ipocalorica, esercizi terapeutici, massaggi e farmaci e/o integratori antinfiammatori. Per alcuni cani possono essere prese in considerazione anche terapie alternative.

Controllo o riduzione del peso

Una delle cose migliori che puoi fare per il tuo cane in questo momento è assicurarti di seguirlo con una dieta di mantenimento del peso, poiché il peso extra mette molta pressione extra sulle articolazioni già stressate. Se il tuo cane è già in sovrappeso, dovrai iniziare una dieta dimagrante.

Tuttavia, prima di apportare modifiche drastiche al cibo, sia nel tipo che nella quantità, dovresti verificare con il tuo veterinario. Ma fallo il prima possibile. Più a lungo permetti al tuo cane di rimanere in sovrappeso, peggiore sarà il dolore artritico per lei. Dato abbastanza tempo, il tuo cane alla fine non sarà in grado di muoversi se non attraverso una foschia di dolore eccessivo.

Inutile dire che dare al tuo cane una dieta di qualità, ipocalorica e povera di grassi lo aiuterà a perdere peso e tenerli a bada. Ci sono anche molti alimenti per cani appositamente formulati progettati per migliorare la funzione articolare nei cani anziani. Alcune aziende di cibo per cani invieranno anche campioni gratuiti. Fai le tue ricerche, parla con il tuo veterinario e prova campioni di diversi alimenti speciali finché non trovi quello perfetto per il tuo cane.

Inoltre, tieni presente che importanti cambiamenti nel tipo di cibo possono turbare il tuo cane e che alcune formule potrebbero non essere appropriate per l’età e la salute del tuo cane. Controlla sempre prima con il tuo veterinario.

Attività ed esercizio contro il dolore artritico del cane

Se possibile, è meglio portare fuori il cane per un’attività regolare (un po’ ogni giorno o almeno quattro giorni alla settimana) in un parco per cani o in un parco dedicato . Inizia con brevi passeggiate intorno al parco e allenati da lì. Se non hai questa opzione, sia per la disponibilità che per il tempo, ci sono un numero crescente di centri di ginnastica che vengono aperti per cani in tutto il paese. La maggior parte ha piscine (supponendo che non siano già ghiacciate), un ottimo esercizio per cani artritici poiché è un’attività che non porta peso.

Usa il tuo motore di ricerca Internet preferito (Yahoo, Google, Dogpile, Bing, ecc.) per cercare “palestra per cani” e “centri di attività per cani” nella tua zona. Un’altra alternativa è acquistare il tuo tapis roulant da tenere a casa in modo da poter esercitare il tuo cane secondo i tuoi orari e nel comfort di casa tua. Anche le passeggiate regolari su e giù per le scale nel tuo edificio o in casa sono una forma di esercizio che andrà a beneficio del tuo cane (e di te).

È generalmente accettato che troppo poco esercizio sia peggio di niente. Se hai intenzione di iniziare un piano di esercizi con il tuo cane, dovrai seguirlo, e più sono, meglio è. Inoltre, scegli esercizi che non stressino troppo le articolazioni, o avrai un cane riluttante che è troppo dolorante per esercitare il giorno successivo.

Farmaci e integratori

Ci sono alcuni farmaci che possono aiutare il tuo cane, a seconda della gravità dell’artrite. Il tuo veterinario può prescrivere un farmaco antinfiammatorio o corticosteroide per il tuo cane per ridurre l’infiammazione. Esistono anche farmaci iniettabili per promuovere la riparazione e la protezione della cartilagine. Gli integratori alimentari generalmente non richiedono una prescrizione. Infatti le più comuni, glucosamina e condroitin solfato, sono ampiamente utilizzate dall’uomo per la gestione dei dolori articolari.

Sebbene gli integratori non siano progettati o commercializzati come antidolorifici, funzionano per riparare e riformare la cartilagine delle articolazioni. Ad esempio, la glucosamina e la condroitina forniscono ai condrociti, le cellule che formano la cartilagine, gli elementi di cui hanno bisogno per produrre nuova cartilagine e riparare la cartilagine danneggiata. Tuttavia, questi integratori richiedono del tempo per iniziare a produrre un effetto evidente e devono essere somministrati affinché la vita continui a essere efficace.

Altri integratori che si sono dimostrati utili per l’artrite includono estratto di cozze dalle labbra verdi, acidi grassi omega-3, MSM (metil-sulfonil-metano), ASU e SAMe. Ancora una volta, e come sempre, controlla con il tuo veterinario prima di dare al tuo cane qualcosa di nuovo e non provato. Anche semplici integratori potrebbero complicare una condizione di salute sottostante non diagnosticata.

Guarigione alternativa del dolore artritico del cane

Insieme alla crescita e all’accettazione di tecniche di guarigione alternative per gli esseri umani, c’è stato anche un successivo aumento della disponibilità di cure alternative per i cani. Terapie come massaggi, agopuntura e terapia fisica possono essere molto utili per il tuo cane. In alcuni casi, come con massaggi o bagni alle erbe, è possibile fornire le cure a casa. Potrebbero esserci lezioni di massaggio per animali nella tua zona con istruttori che insegnano le specifiche del massaggio animale, oppure puoi fare le tue ricerche con libri scritti sull’argomento, acquistati in una libreria o presi in prestito da una biblioteca.

Tieni presente che è importante conoscere bene il tuo cane e conoscere le tecniche corrette da utilizzare prima di tentare il massaggio per alleviare il dolore artritico del cane. Una “spremitura” posizionata in modo errato potrebbe inviare al tuo cane spasmi di dolore e provocare un morso alla tua estremità.

Come prima, usa il tuo motore di ricerca Internet preferito per trovare classi locali o guaritori che lavorano con i cani.

Stai al caldo Tenere il cane comodo e al caldo è importante durante la stagione fredda. Fornire al tuo cane un letto ben imbottito in un luogo caldo al coperto o posizionare una coperta riscaldata (assicurati che sia sicuro per gli animali domestici) nel suo letto può fare la differenza nella sua prospettiva. Attrezzature speciali, come rampe per salire e scendere le scale o su mobili più alti, possono consentire al cane di muoversi liberamente in tutta la casa e di entrare e uscire più facilmente.

L’abbigliamento può anche aiutare a mantenere calde le articolazioni. Avvolgi il tuo cane in un maglione per cani appositamente progettato o modifica uno dei tuoi vecchi maglioni o felpe per adattarlo al tuo cane.

Pubblicato da Paolo Tescione

Paolo Tescione, Inizia in tarda età la passione di blogger e subito riesce a fondare alcuni blog in vari settori con oltre 40milioni di visite. Ha pubblicato oltre 10mila articoli sul web e libri che sono in vendita su Amazon. Consegue il Master alla Business School sole24ore. Specialista blogger, Seo, copywriter, digital marketing, content marketing. Manager ecommerce qualificato. Info paolotescione5@gmail.com