I cinque migliori trattamenti liscianti per capelli

I cinque migliori trattamenti liscianti per capelli: con il caldo intenso, i nostri capelli stanno diventando più crespi e la nostra forza di volontà per combatterli ogni giorno sta diminuendo.

In questo post andremo ad elencare i migliori trattamenti che puoi fare ai tuoi capelli per farli diventare lisci e togliere effetto crespo.

Trattamenti liscianti per capelli: piastra per capelli

Questo non è proprio un trattamento lisciante, ma per i principianti, una piastra è il modo più semplice per domare i capelli crespi fino al prossimo shampoo.

Quando raddrizzi i capelli, assicurati che siano completamente asciutti prima di usare una piastra per evitare ulteriori danni ai capelli.

Poiché la stiratura dei capelli può renderli secchi e fragili, assicurati di utilizzare sempre uno spray termoprotettivo e cerca di evitare il calore nei giorni in cui non hai bisogno di una piastra.

Rebonding dei capelli

Il rebonding è un trattamento chimico per capelli che rende i capelli lisci, lucenti e lucenti.  Prevede l’uso di una crema o di un ammorbidente rilassante per rompere la struttura naturale del capello seguito da un neutralizzante per riattaccare la struttura.

Il rebonding è l’ideale per coloro che hanno problemi a domare i capelli mossi o spessi, tuttavia una volta che i capelli iniziano a crescere, il trattamento può essere facilmente rilevato.

Per quanto popolare sia il rebonding, può essere fatto solo di tanto in tanto in quanto può rendere i capelli molto fragili e deboli. Richiede anche molta manutenzione per la cura dei capelli, quindi scegli questo con saggezza!

Trattamenti liscianti per capelli: stiratura chimica

La stiratura chimica, o rilassamento dei capelli, è il processo di rottura dei legami proteici nei capelli. Quando un certo numero di legami si rompe nei capelli ricci o mossi, diventano lisci.

Tuttavia, per quanto possa sembrare semplice, l’esecuzione da parte di un professionista è fondamentale per il suo successo. Ad esempio, se si rompono troppi legami, i capelli si afflosciano e se non ne vengono rotti abbastanza, i capelli non si raddrizzano.

Questa procedura per la cura dei capelli non è uno scherzo. Tuttavia, per coloro che sono disposti a pescare i soldi per un trattamento di qualità in un parrucchiere di qualità, i risultati valgono i soldi spesi. Assicurati di fare prima la tua ricerca.

Raddrizzatura giapponese

Usando sia prodotti chimici che calore, la stiratura giapponese è un trattamento levigante e condizionante che promuove una struttura dei capelli permanentemente alterata.

Durante un trattamento stirante giapponese, i legami proteici nei capelli vengono allentati e quindi rimodellati dalle cellule ciliate. Per quelli che non riescono a stare fermi, sappiate che questo è un processo lungo che prevede numerosi passaggi. Da sei a otto ore per l’esattezza.

Dopo alcuni giorni, dovrai anche tornare in salone per un’ora circa per il passaggio finale. Tra i lati positivi, questo trattamento dura dai sei ai sette mesi.

Per quanto sorprendente e duraturo possa sembrare questo trattamento, a lungo termine può essere molto dannoso per i capelli, quindi assicurati di pensarci a lungo e intensamente.

Trattamento alla cheratina

I trattamenti alla cheratina sono diventati sempre più popolari negli ultimi anni e con buone ragioni. Sono una delle tecniche più sicure per stirare i capelli.

La cheratina è una proteina naturale che si trova già nei nostri capelli, tuttavia, poiché il contenuto proteico diminuisce con l’età e una dieta povera, anche i livelli di cheratina diminuiscono.

Il trattamento alla cheratina aggiunge un rivestimento di cheratina sul fusto del capello donandogli sostanze nutritive che lasciano i capelli setosi, lisci e lisci.

Dopo che un professionista del salone ha applicato una soluzione di cheratina ai capelli, viene utilizzata una piastra a 450 gradi per sigillare nella formula le ciocche di capelli. Creando una barriera idratante che riduce l’effetto crespo e dona ai capelli una finitura lucida.

La parte migliore di un trattamento alla cheratina è che i capelli ricrescono gradualmente nella loro struttura originale e il trattamento può essere eseguito ripetutamente senza preoccuparsi di danneggiare i capelli.

Leggi anche Trattamento lisciante naturale alternativa alla cheratina

In effetti, i trattamenti alla cheratina danno effettivamente risultati migliori con un uso ripetuto. Anche se non è il trattamento più economico, durerà circa sei mesi, soprattutto se segui il trattamento con shampoo e balsami senza solfato infusi di cheratina.

Pubblicato da Paolo Tescione

Paolo Tescione, Inizia in tarda età la passione di blogger e subito riesce a fondare alcuni blog in vari settori con oltre 40milioni di visite. Ha pubblicato oltre 10mila articoli sul web e libri che sono in vendita su Amazon. Consegue il Master alla Business School sole24ore. Specialista blogger, Seo, copywriter, digital marketing, content marketing. Manager ecommerce qualificato. Info paolotescione5@gmail.com