I cani hanno un senso della moralità simile a quello umano

I cani hanno un senso della moralità simile a quello umano. I cani hanno la capacità di capire quando qualcuno è scortese o disonesto, secondo un nuovo studio sulla moralità dei migliori amici dell’uomo.

I ricercatori dell’Università di Kyoto in Giappone suggeriscono che i cani hanno un senso della moralità simile a quello umano e sono in grado di percepire se qualcuno si comporta in modo disonesto o ingiusto.

La ricerca prevedeva esperimenti in cui i cani osservavano i loro proprietari entrare nella stanza con uno sconosciuto, ciascuno con tre palle in mano. In un esperimento, il proprietario del cane ha chiesto allo sconosciuto di dargli le palle e lui ha obbedito. In un altro esperimento, lo sconosciuto è stato meno cortese e non ha dato le palle al proprietario del cane.

I cani hanno la capacità di capire quando qualcuno è scortese o disonesto

Questi esperimenti sono stati eseguiti un certo numero di volte mentre il cane osservava. Alla fine degli esperimenti sia lo sconosciuto cortese che lo sconosciuto che non condivideva ciascuno offrivano al cane un bocconcino.

La ricerca ha scoperto che il cane aveva meno probabilità di ricevere un bocconcino dallo sconosciuto che avevano percepito come egoista durante lo scambio con il loro proprietario.

Lo studio giapponese ha anche scoperto che I cani hanno un giudizio simile all’uomo e sono in grado di esprimere giudizi sociali sulle persone in base ai loro comportamenti.

James R. Anderson, che ha condotto lo studio, ha affermato: “Gli studi hanno dimostrato che i cuccioli reagiscono negativamente agli agenti che mostrano intenzioni dannose nei confronti degli altri e a coloro che si comportano in modo ingiusto. Descriviamo studi sperimentali sulle reazioni differenziali dei cani da compagnia a persone che sono utili o inutili in contesti di terze parti”.

“Concludiamo proponendo alcune domande per gli studi sulle valutazioni sociali di terze parti di specie non umane”.

Nel frattempo, uno studio recente ha suggerito che oltre ad essere in grado di annusare i nostri amici egoisti, potrebbero anche essere in grado di cogliere il tono negativo della loro voce.

Un nuovo studio ha dimostrato che i cani usano l’emisfero sinistro del cervello per elaborare il significato delle parole e il lato destro per elaborare l’intonazione, esattamente allo stesso modo del linguaggio di elaborazione umano.

I cani hanno un senso della moralità simile a quello umano

Significa che i cani possono rispondere quando le persone non sono coerenti nella loro lingua e tono.

“Noi umani amiamo parlare con i cani, li chiamiamo per nome, li lodiamo, li sgridiamo, ma si sa abbastanza poco su come i cani interpretano le parole”, ha affermato il ricercatore capo Dr Attila Andics del Dipartimento di Etologia dell’Università Eötvös Loránd di Budapest, Ungheria.

“Molte persone proporrebbero che ai cani potrebbe importare di come intoniamo, ma quello che diciamo potrebbe non essere così importante per loro. Abbiamo deciso di guardare nel cervello. Sono stati addestrati i cani a mentire immobili. Abbiamo lasciato che ascoltassero il discorso del loro addestratore. Cani a volte hanno sentito parole di lode e altre volte sentono parole di lode con un’intonazione non elogiativa Abbiamo testato le regioni del cervello che rispondono in modo diverso alle parole.

Leggi anche Il cane preso nel canile abbraccia il bimbo sul divano

“I risultati hanno mostrato qualcosa di molto interessante. I cani si preoccupano di ciò che diciamo e di come lo diciamo, e il meccanismo è molto simile a quello degli umani. I cani possono anche distinguere il significato delle parole e l’intonazione delle parole”.

Pubblicato da Paolo Tescione

Paolo Tescione, Inizia in tarda età la passione di blogger e subito riesce a fondare alcuni blog in vari settori con oltre 40milioni di visite. Ha pubblicato oltre 10mila articoli sul web e libri che sono in vendita su Amazon. Consegue il Master alla Business School sole24ore. Specialista blogger, Seo, copywriter, digital marketing, content marketing. Manager ecommerce qualificato. Info paolotescione5@gmail.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.