Dogpsicoterapia: quarta fase, camminare con il tuo cane

La quarta fase della dogpsicoterapia consiste nel stringere una relazione forte con il tuo cane e camminare insieme. Diventare migliori amici consiste nel stare insieme e passare del tempo piacevole per entrambi. Camminare con il cane è il modo migliore di stringere una relazione forte con il tuo animale. Ci sono benefici per tutti e due.

Vogliamo incoraggiare tutti i proprietari di cani a provare a portare il proprio cane a fare una passeggiata almeno alcune volte alla settimana, se non tutti i giorni. Questo perché ci sono molti benefici per la salute associati al portare a spasso il cane. Imparare a conoscere questi vantaggi può aiutarti a capire perché è così importante. Ecco alcuni dei principali vantaggi di portare a spasso regolarmente il tuo cane.

Aiuta al cane ad avere un peso regolare

Uno dei maggiori vantaggi associati al portare a spasso il cane è che aiuta il tuo animale domestico a mantenere un peso sano. Gli animali che non fanno abbastanza esercizio hanno un rischio maggiore di diventare sovrappeso o obesi rispetto agli animali che si esercitano regolarmente. Essere in sovrappeso comporta molti rischi per la salute del tuo animale domestico, inclusi problemi alle articolazioni, diabete e una vita ridotta. Portando a spasso regolarmente il tuo cane, puoi assicurarti che faccia l’esercizio di cui ha bisogno per mantenere un peso sano e vivere una vita più sana.

Mantiene il tuo cane agile

Il secondo vantaggio associato al portare regolarmente a spasso il tuo cane è che aiuta il tuo cane a rimanere agile e agile. Se il tuo cane è sdraiato tutto il giorno, i suoi muscoli e le sue articolazioni non ricevono l’esercizio di cui hanno bisogno per mantenere la loro forza e flessibilità. Quando porti il ​​tuo cane a fare una passeggiata, ti assicuri che i muscoli e gli arti del suo corpo vengano lavorati. E se hai un cane più grande, non rinunciare a camminare semplicemente a causa dell’età. Riduci semplicemente la distanza percorsa per aiutare a mantenere gli animali più anziani agili.

Camminare con il tuo cane: aumenta la capacità di socializzare

Uno dei vantaggi più trascurati di portare a spasso il tuo cane è che aiuta a migliorare le capacità di socializzazione dei tuoi cani. Quando porti un cane a fare una passeggiata, vedono altri cani, gatti, persone, automobili e ciclisti. Ciò consente loro di abituarsi a tutto questo comportamento e attività. Se hai un cane che abbaia a persone, cani o altri elementi, portarlo a passeggio in un ambiente controllato può aiutarlo ad abituarsi.

Riduce la noia

L’ultimo vantaggio di portare a spasso il cane è che riduce al minimo la noia e il comportamento distruttivo nei cani. Se il tuo cane si lamenta, abbaia, ulula, mastica o distrugge la tua casa mentre sei via, potrebbe annoiarsi. Portarli a fare delle passeggiate regolari aiuta a curare questa noia e a diminuire questi comportamenti.

Portare a spasso il cane regolarmente può aiutarlo a mantenere il peso, mantenerlo agile e agile, migliorare le sue capacità di socializzazione e ridurre al minimo la noia. Tutto sommato, camminare aiuta il tuo cane a vivere una vita più sana, più lunga e più felice. Oltre alle passeggiate regolari, il tuo cane ha anche bisogno di cure veterinarie di routine per vivere una vita lunga, felice e sana. Se è passato un anno o più dal loro ultimo appuntamento, ora è il momento di farli rivedere.

 

Camminare con il tuo cane: migliore salute mentale

C’è una ragione psicologica per cui così tanti cani diventano animali di servizio per i veterani e le persone che vivono con PTSD: portare a spasso un cane può migliorare l’umore e ridurre i sintomi di depressione e ansia, e la ricerca mostra che passare del tempo con un cane può ridurre la produzione dell’ormone dello stress cortisolo.

Per le persone che lottano con la depressione, avere un cane può cambiare completamente il gioco. Può essere difficile motivarti a uscire di casa se lo fai da solo. Potresti provare affaticamento fisico come sintomo di depressione e questo può rendere difficile l’esercizio, anche se gli studi hanno dimostrato che l’esercizio fisico regolare può essere un potente antidepressivo.

Ma non c’è motivatore migliore del tuo cane che ti dà grandi occhi da cucciolo e ti prega di andare a fare una passeggiata. Avere un cane ti costringe a uscire, il che avvia una lunga catena di effetti positivi per la tua salute mentale. L’attività fisica rilascia endorfine nel cervello che ti danno energia e creano sentimenti positivi. Ridurrà lo stress, aumenterà l’umore e aumenterà l’energia mentale. Inoltre, la routine di portare a spasso un cane ogni giorno può essere una sana distrazione dai pensieri negativi.

La linea di fondo è che prendersi cura di un altro essere vivente può rendere più facile prendersi cura di se stessi.

I cani da compagnia possono offrire come compagni di passeggiata possono anche ridurre la solitudine. Portare a spasso un cane può spesso portare a conversazioni anche con altri proprietari di cani e ti aiuterà a rimanere socialmente connesso con gli altri.

Anche se non possiedi un cane, ci sono ancora molti modi per passare il tempo a portarlo a spasso per ottenere questi benefici. Chiedi a un amico o un familiare se puoi portare il suo cane in giro per il quartiere o cercare altri posti dove fare volontariato . Molti rifugi per animali si affidano a volontari per portare a spasso i cani nei loro canili. Non solo otterrai questi benefici per la salute mentale e fisica per te stesso, ma avrai anche una spinta dal sapere che hai aiutato i cani bisognosi.

Miglioramento del sonno

Probabilmente hai visto il tuo cane svenuto sul pavimento quando torna a casa da una lunga passeggiata o da un lungo periodo di gioco, questo perché l’esercizio è stancante! Potresti non aver bisogno di un pisolino subito dopo essere arrivato a casa come fa il tuo cane, ma gli studi hanno dimostrato che l’esercizio fisico regolare aiuta a migliorare la quantità e la qualità del sonno.

Gli esseri umani adulti richiedono 7-9 ore di sonno per notte , ma un recente studio dei Centers for Disease Control and Prevention (CDC) ha scoperto che 1 adulto su 3 non dorme abbastanza. La privazione del sonno è associata a un rischio maggiore di sviluppare condizioni come obesità, diabete e ipertensione.

Inoltre, la mancanza di sonno può avere un impatto negativo sulla tua salute mentale. Se ti sei mai sentito irritabile o hai avuto difficoltà a concentrarti dopo una notte di sonno mediocre, sai di cosa stiamo parlando. Per non parlare degli effetti fisici, come mal di testa, secchezza, bruciore agli occhi e affaticamento. Può essere difficile allenarti quando sei già intontito ed esausto per la mancanza di sonno. È qui che entra in gioco il tuo cane! Ti costringerà a superare questa barriera e ad uscire e rompere il ciclo dannoso dell’inattività e del sonno scarso.

E non è necessario che ti alleni per un triathlon per vedere gli effetti. Almeno 30 minuti di esercizio da leggero a moderato (che puoi facilmente ottenere portando il tuo cane a fare una passeggiata) possono aiutarti a ottenere un sonno più profondo e riposante .

Tieni presente che l’esercizio troppo vicino all’ora di andare a dormire può rendere più difficile addormentarsi. Anche un’attività fisica leggera aumenta temporaneamente la pressione sanguigna, aumenta la temperatura corporea e stimola il sistema nervoso, il che può rendere più difficile il rilassamento. Mantieni le tue passeggiate limitate alle ore diurne e dormirai come un bambino!

Camminare con il tuo cane: aumenta la forma fisica

Non è un segreto che se ti alleni regolarmente, diventerai più in forma. Ma con molti programmi di allenamento, metà della battaglia è rimanere abbastanza a lungo per vederne i benefici. Camminare con un cane elimina quasi questa sfida: saranno il tuo compagno di addestramento e il tuo allenatore tutto in uno. Una volta che inizi a stabilire una routine, saranno così entusiasti di uscire che non ti lasceranno saltare un giorno, pioggia o sole.

Camminare è una fantastica attività a basso impatto che puoi fare ovunque. Nel tempo, aiuterà a rafforzare i muscoli, le ossa e le articolazioni. Potresti anche notare che il tuo percorso normale sembra un po’ facile e decidere di stare fuori più a lungo o camminare su quella collina in più.

La distanza percorsa alla volta e al giorno dipenderà dalla razza e dall’età del tuo cane: un border collie di 2 anni avrà più resistenza di un anziano carlino, per esempio. Personalizza la tua passeggiata in base alle esigenze e alle capacità del tuo cane. Se è una giornata calda o stai per fare un’escursione più lunga, assicurati di portare acqua e una ciotola per il tuo cane.

Leggi anche Doga: fare yoga con il tuo cane

Nei giorni più caldi, dovrai anche considerare la superficie su cui cammini. Al sole, il marciapiede può facilmente raggiungere temperature pericolosamente elevate e bruciare le zampe del tuo cane. Un buon test è mettere la mano o il piede nudo sul marciapiede. Se non riesci a tenerlo fermo per 10 secondi, significa che il terreno è troppo caldo per permettere al tuo cane di camminare. In giorni come questo, dovrai solo assicurarti di camminare sull’erba o sulla terra. In alternativa, puoi acquistare degli stivaletti per il tuo cane che fungono da protezione per i piedi.

Sia tu che il tuo cane vi rimetterete in forma man mano che camminerete. Se il tuo cane è pronto, un giorno potrebbe anche diventare un ottimo compagno di corsa!

Pubblicato da Paolo Tescione

Paolo Tescione, Inizia in tarda età la passione di blogger e subito riesce a fondare alcuni blog in vari settori con oltre 40milioni di visite. Ha pubblicato oltre 10mila articoli sul web e libri che sono in vendita su Amazon. Consegue il Master alla Business School sole24ore. Specialista blogger, Seo, copywriter, digital marketing, content marketing. Manager ecommerce qualificato. Info paolotescione5@gmail.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.