Crescere con un cane: i vantaggi per un bambino

Crescere con un cane: i vantaggi per un bambino. Probabilmente non ti sorprende che i bambini amino gli animali domestici, specialmente se i tuoi stessi figli ti hanno implorato per un cane o un gatto. Dopotutto, gli animali domestici offrono un tipo speciale di compagnia che i bambini sembrano istintivamente sapere che non saranno in grado di trovare da nessun’altra parte. Non solo gli animali amano incondizionatamente, ma sono sempre pronti ad ascoltare senza giudizio.

In effetti, gli studi dimostrano che la proprietà di un animale domestico può avvantaggiare i bambini in diversi modi. Gli animali domestici possono aiutare a ridurre lo stress e possono anche aiutare i bambini a sviluppare abilità sociali ed emotive. E sebbene la ricerca sull’interazione uomo-animale sia ancora relativamente nuova, gli studi iniziali hanno dimostrato che gli animali domestici possono ridurre i livelli di cortisolo, diminuire la solitudine, aumentare l’umore e aumentare i sentimenti di supporto sociale.

Se stai pensando di prendere un animale domestico per i tuoi figli, o se vieni spinto incessantemente dai tuoi figli ad adottare un animale, potresti chiederti se tutta quella responsabilità aggiuntiva varrà davvero il tempo e lo sforzo. Dopotutto, quanto beneficeranno davvero i tuoi figli dall’avere un animale domestico?

Il numero di modi in cui un animale domestico può avere un impatto positivo sui tuoi figli e su te potrebbe sorprenderti. Tuttavia, la proprietà di animali domestici non è qualcosa che dovrebbe essere presa alla leggera. Qui analizzeremo ciò che gli esperti hanno da dire sui vantaggi della proprietà di un animale domestico e ciò che devi considerare prima di prendere la decisione di adottare un animale domestico.

La proprietà di un animale domestico può anche avere un impatto positivo sui bambini con diagnosi di autismo o disturbo da deficit di attenzione e iperattività.

Vantaggi della proprietà degli animali domestici

Se stai pensando di adottare un animale domestico, non sei certo il solo. Circa il 70% delle famiglie ha almeno un animale domestico e il 90% di queste persone vede il proprio animale domestico come un membro della famiglia.

Anche quando i bambini di età compresa tra 7 e 8 anni vengono intervistati, classificano i loro animali domestici più in alto dei loro familiari come fornitori di comfort e confidenti.

Quindi, mentre potresti vedere un animale domestico come un lavoro extra, un bambino vede un animale domestico come un potenziale migliore amico e membro della famiglia.

Crescere con un cane: riduce lo stress

La vita può essere stressante soprattutto per bambini e adolescenti. Con sfide accademiche, lotte di amicizia e persino pressioni per avere successo, i bambini hanno spesso a che fare con molto. Ma un animale domestico può servire come un ottimo riduttore di stress. A parte l’amore e la compagnia che forniscono istintivamente, ci sono cambiamenti fisiologici che avvengono all’interno di un bambino quando lo accarezza o gioca con il suo animale domestico.

“È stato dimostrato che l’interazione con un animale domestico riduce l’ormone dello stress cortisolo e aumenta il rilascio di dopamina e ossitocina, che sono ormoni antistress o del benessere, in particolare l’ossitocina”.

Crescere con un cane: allevia la solitudine

Gli animali domestici spesso servono come amici intrinseci, tranne che questi amici pelosi sono i migliori. Non fanno mai nulla che ferisca i sentimenti di tuo figlio, né li escludono o li ignorano. Di conseguenza, avere un animale domestico può anche alleviare la solitudine, soprattutto per i bambini che lottano per fare amicizia o non hanno molti bambini nel loro vicinato.

“Durante questo periodo di maggiore isolamento sociale e fisico per molti in tutto il mondo, avere un animale domestico può anche ridurre i sentimenti di solitudine e stress attraverso uno stretto contatto”.

Gli animali domestici non solo forniscono compagnia e amicizia, ma possono anche diventare confidenti per i bambini che si sentono come se non avessero nessun altro con cui parlare.

Crescere con un cane: crea empatia e compassione

In sostanza, gli animali domestici dipendono dagli esseri umani per prendersi cura di loro. Non possono prepararsi il cibo da soli o riempire le ciotole dell’acqua. Si affidano persino agli altri per l’esercizio e l’intrattenimento. A causa della loro dipendenza dagli altri per prendersi cura di loro, questo spesso suscita empatia e compassione nei bambini.

I bambini imparano a guardare fuori di sé e a considerare come potrebbe essere essere nei panni di qualcun altro, anche se quel qualcuno è un animale domestico. I genitori possono usare la proprietà degli animali domestici come un modo per insegnare ai bambini l’importanza del rispetto di altre forme di vita.

Crescere con un cane: migliora le capacità di lettura

Imparare a leggere non è un compito facile, soprattutto per i bambini che sono lettori riluttanti. Una volta che un genitore o un altro adulto chiede a un bambino di fare la sua lettura notturna, è spesso pieno di un senso di terrore. Si preoccupano di tutto, dall’identificazione di lettere e suoni alla pronuncia corretta delle parole. Ma se chiedi a un bambino di leggere a un animale domestico, parte dello stress e dell’ansia scompaiono.

Fornisce amore e accettazione incondizionati

Quando un bambino cresce accanto a un animale domestico, non c’è paura del giudizio o del rifiuto. I bambini sanno che il loro animale domestico li ama, qualunque cosa accada. A loro non importa cosa indossano, come stanno o quanto sono popolari. Li amano esattamente come sono, che è una parte importante della proprietà degli animali domestici.

“Gli animali domestici offrono una grande opportunità di compagnia e comfort e consentono ai bambini di staccarsi dalle loro dipendenze da mamma e papà per il comfort. Gli animali offrono loro un altro livello di comfort e accettazione”.

Insegna responsabilità

Ogni genitore sa che insegnare ai bambini come essere responsabili non è un compito facile. Dopotutto, è difficile convincere i bambini a ricordarsi di pranzare prima di scuola, di rifare il letto o persino di lavarsi i denti. Ma possedere un animale domestico è una grande motivazione per insegnare la responsabilità perché ora i bambini hanno un’altra creatura vivente che dipende da loro per prendersi cura di loro.

Costruisce autostima e fiducia

Possedere un animale domestico richiede molto lavoro. Ma se permetti ai tuoi figli di partecipare alle faccende che derivano dalla proprietà di un animale domestico, svilupperanno un senso di realizzazione dopo aver completato ogni compito. Prendersi cura di un animale domestico può anche aiutarli a costruire un senso di indipendenza e autonomia, specialmente quando i tuoi figli sono abbastanza maturi da gestire da soli quelle responsabilità extra.

Quando i bambini si prendono cura di un cane, o di qualsiasi animale domestico, possono provare un senso di orgoglio nel portare a termine i compiti. Questo aiuta a costruire la loro fiducia in se stessi.

Facilita l’ansia

Anche gli animali domestici possono aiutare ad alleviare i sintomi dell’ansia. Ad esempio, i ricercatori hanno scoperto che quando un bambino è stato maltrattato, avere un cane lì mentre parla con loro di quello che è successo può essere calmante e rendere più facile condividere le loro esperienze, dice. Allo stesso modo, gli avvocati a volte hanno anche un cane in un’aula di tribunale a causa del modo in cui può calmare e rassicurare i bambini e alla fine incoraggiarli a condividere quello che è successo.

Se tuo figlio soffre di ansia, potresti scoprire che stare con un animale domestico, anche se non è il suo, può ridurre significativamente i suoi livelli di ansia.

Pubblicato da Paolo Tescione

Paolo Tescione, Inizia in tarda età la passione di blogger e subito riesce a fondare alcuni blog in vari settori con oltre 40milioni di visite. Ha pubblicato oltre 10mila articoli sul web e libri che sono in vendita su Amazon. Consegue il Master alla Business School sole24ore. Specialista blogger, Seo, copywriter, digital marketing, content marketing. Manager ecommerce qualificato. Info paolotescione5@gmail.com