Come pulire un divano bianco a casa

Un divano bianco funziona in qualsiasi interno, sembra sempre bello ed elegante, ma solo quando è perfetto e pulito, altrimenti l’effetto visivo sarà esattamente l’opposto. Non è sempre possibile mantenere a lungo il colore bianco come la neve del rivestimento, i tessuti chiari richiedono una pulizia e una cura frequenti. Non devi chiamare addetti alle pulizie professionisti per pulire il tuo divano, puoi rimuovere le macchie a casa, devi solo sapere come farlo nel modo giusto.

Mette in risalto

Innanzitutto, dovresti decidere il tipo di detergente che desideri utilizzare. I detersivi per la casa specializzati rimuovono le macchie sui tessuti chiari in modo più rapido e semplice, tuttavia, tali prodotti sono più costosi e, se usati in modo improprio, possono rappresentare un pericolo per la salute. Le ricette tradizionali sono sicure ed economiche, ma richiederanno pazienza e abilità da parte della casalinga.

Devi anche considerare se è possibile rimuovere semplicemente il rivestimento dal divano. Alcuni modelli ti permettono di farlo con un semplice movimento, devi solo decomprimerlo. In questo caso, il rivestimento sfoderabile può essere portato in lavanderia o lavato a casa, seguendo le istruzioni sull’etichetta. Non tutti i rivestimenti dei divani possono essere lavati in lavatrice, perché il tessuto può allungarsi o allungarsi e l’acquisto di un sostituto sarà costoso.

I tessuti chiari e soprattutto bianchi richiedono un’attenzione costante. Prima si individua lo sporco, maggiore è la probabilità di rimuoverlo senza troppi sforzi e costi. Inoltre, è necessario effettuare una pulizia preventiva almeno una volta al mese per rinfrescare il colore e mantenere in buono stato il rivestimento.

Indipendentemente dal metodo scelto per pulire il divano, non provare più metodi contemporaneamente. Il desiderio di ottenere un risultato migliore può portare a danni al colore o alla struttura del rivestimento, il che significa che dovresti sostituirlo. Inoltre, non provare troppi metodi diversi se alcuni non hanno funzionato. In questo caso è meglio affidare la tappezzeria alla tintoria.

Detergenti per la casa

Non è affatto difficile trovare un detersivo adatto per la pulizia del divano di casa. Puoi utilizzare sia un prodotto specializzato per mobili imbottiti, sia battitappeto. Per i materiali di colore chiaro, dovresti guardare un’etichetta per le istruzioni per la pulizia. Ecco alcuni dei detersivi più popolari che ti aiuteranno a pulire un divano bianco in modo rapido ed efficiente:

Svanire. Il principio di questo smacchiatore è che viene montato in una schiuma e applicato sulla superficie che deve essere pulita. La schiuma assorbe i granelli di sporco e, dopo l’asciugatura, deve essere pulita con un aspirapolvere e il rivestimento sarà di nuovo pulito.

Vado. Questo detersivo per tappezzeria dovrebbe essere montato in una schiuma, proprio come “Vanish”, e molte casalinghe in realtà preferiscono Amway.

Nordland. Questo marchio produce una schiuma per la pulizia di tappeti e tappezzeria già pronta. Non intacca la struttura e la tonalità del tessuto, e permette di rimuovere anche le vecchie macchie.

Dott. Beckmann. Gli smacchiatori di questo marchio possono essere utilizzati quando ci sono macchie ostinate su un divano bianco, ad esempio da erba, caffè, vino, sangue, ecc.

Polveri per lavaggio a secco. Queste polveri possono essere utilizzate anche per pulire i tessuti delicati. Cospargere la polvere sulla superficie contaminata e attendere che assorba lo sporco, quindi rimuovere i residui con un aspirapolvere.

Rimedi casalinghi naturali

Puoi usare rimedi casalinghi naturali per pulire eventuali macchie da qualsiasi superficie della casa, ma devi sapere esattamente quale metodo applicare. Se commetti un errore, puoi ottenere l’effetto opposto: lo sporco cadrà nel rivestimento e sarà molto più difficile da pulire.

Macchie di sporco

Il rivestimento del divano bianco assorbe rapidamente lo sporco, che si tratti di sporco stradale, macchie domestiche o risultati di un uso prolungato. È necessario rimuovere immediatamente tali macchie, altrimenti si assorbiranno sempre di più nel materiale e verranno aggiunte nuove macchie.

Puoi eliminare lo sporco con una semplice soluzione di sapone. Può essere preparato con qualsiasi sapone, bucato o detersivo per piatti. Trattare tutto il rivestimento con la soluzione, quindi rimuovere il residuo con un panno umido o una spugna e asciugare il materiale. Se hai macchie persistenti, puoi lasciare il sapone sul rivestimento per altri 15-20 minuti.

Macchie di urina

Se nella tua casa c’è un bambino, una persona costretta a letto o animali domestici, i problemi con le macchie e l’odore di urina possono verificarsi costantemente. Esiste un metodo efficace per questo, che consentirà al rivestimento bianco come la neve di tornare al suo aspetto precedente senza danneggiare la sua struttura o ombra.

Innanzitutto, dovresti asciugare bene la macchia in modo che non si diffonda, puoi usare tovaglioli, giornali o qualsiasi altra carta, puoi anche usare un asciugacapelli. Successivamente, insapona una spugna con sapone da bucato o per bambini e tratta abbondantemente la macchia. Quindi diluire 1-2 cucchiai di aceto da tavola o succo di limone in un litro d’acqua e lavare via i residui di sapone con questa soluzione. Al termine della lavorazione, asciugare il materiale mettendo un panno asciutto sulla macchia e stirandolo se il tessuto lo consente.

Macchie di caffè e tè

Le macchie di caffè o tè versati sono particolarmente evidenti sulla tappezzeria bianca e, poiché questo fastidio può verificarsi abbastanza spesso, dovresti sapere come pulire il divano a casa in questo caso. Per far fronte a questo problema, tutto ciò di cui hai bisogno è un pezzo di sapone a base di liscivia.

Per prima cosa, inumidisci il rivestimento con acqua, quindi strofinalo con sapone a base di liscivia fino a formare una leggera schiuma. Quindi strofina l’area contaminata con una spazzola dura e lascia il divano per 10-15 minuti. Quindi lavare via il sapone rimanente con una spugna imbevuta di acqua. Puoi aggiungere un paio di cucchiaini di sale, quindi la pulizia sarà più produttiva.

Leggi anche Come pulire le scarpe scamosciate e rimuovere le macchie

Macchie di vino

Anche il vino rosso versato sul divano bianco può essere un problema, poiché è una macchia difficile da rimuovere. Devi applicare i tuoi rimedi casalinghi naturali non appena si verifica la macchia. In caso contrario, si asciugherà e può essere rimosso solo con l’aiuto di lavaggio a secco o detergenti specializzati.

Innanzitutto, devi tamponare la macchia con tovaglioli o carta in modo da contenerla il più possibile. Quindi il punto ancora non asciutto dovrebbe essere coperto con uno spesso strato di sale da cucina e lasciato per 10-15 minuti in modo che il sale estragga l’umidità. Successivamente, il sale viene rimosso con una spazzola rigida e i resti della macchia vengono rimossi utilizzando una leggera soluzione di sapone.

Macchie di grasso

Il rivestimento bianco del divano può essere sporco di cibi grassi, quindi è necessario sapere come pulire i mobili imbottiti. In genere è necessario agire immediatamente in modo che la macchia non penetri nel divano, altrimenti potrebbe diventare impossibile da rimuovere con i rimedi casalinghi. Per rimuovere il grasso in eccesso, cospargere di sale, soda o amido e lasciare agire per 15 minuti. Successivamente, la macchia secca viene rimossa con una soluzione di sapone e una spugna morbida. È meglio usare il detersivo per i piatti. Per un effetto migliore, si consiglia di lasciare la soluzione di sapone in posizione per altri 15 minuti, quindi risciacquare con acqua pulita.

 

Pubblicato da Paolo Tescione

Paolo Tescione, Inizia in tarda età la passione di blogger e subito riesce a fondare alcuni blog in vari settori con oltre 40milioni di visite. Ha pubblicato oltre 10mila articoli sul web e libri che sono in vendita su Amazon. Consegue il Master alla Business School sole24ore. Specialista blogger, Seo, copywriter, digital marketing, content marketing. Manager ecommerce qualificato. Info paolotescione5@gmail.com