Baciare il tuo cane: quali sono i rischi per la salute?

È rischioso baciare il tuo cane? Il tuo veterinario ti dice di evitare che i tuoi animali domestici lecchino i volti della famiglia. Elenca i numerosi parassiti e batteri eventualmente presenti nella saliva dell’animale domestico che possono colpire i membri della famiglia. Tuttavia, ricerche recenti suggeriscono che l’antica pratica di leccare il cane può effettivamente aiutare la guarigione delle ferite.

Quindi, la saliva degli animali domestici è un pericolo o un beneficio per la salute? La risposta è probabilmente entrambe le cose. Tuttavia, le cure veterinarie di routine e le semplici pratiche sanitarie possono ridurre i timori che la leccata del tuo animale domestico sia un rischio per la salute della famiglia.

Perché gli animali domestici sono pericolosi per la salute?

La bocca e l’intestino degli animali domestici possono ospitare batteri e parassiti che possono essere trasmessi all’uomo. Possono causare un assortimento di condizioni mediche negli esseri umani. Le malattie trasmesse dagli animali all’uomo sono chiamate “zoonotiche” .

Baciare il tuo cane: rischio di batteri

Pastuerella è un normale abitante della bocca in cani e gatti che può causare infezioni della pelle, dei linfonodi e, a volte, più gravi. Bartonella henselae , un batterio che viene trasmesso ai gatti da pulci infette attraverso le loro feci. È la causa di una grave infezione della pelle e dei linfonodi chiamata febbre da graffio di gatto. Il Center for Disease Control riferisce che la maggior parte delle infezioni da pastuerella e bartonella sono il risultato di graffi. Sono disponibili pochi dati per dimostrare che essere leccati da un animale domestico è uno dei principali mezzi di infezione.

Baciare il tuo cane: rischio di Salmonella

E. coli , Clostridia e Campylobacter sono batteri intestinali degli animali domestici che possono causare gravi malattie intestinali nell’uomo. Gli animali domestici possono essere privi di sintomi ma passare questi batteri nelle loro feci (cacca). La maggior parte delle infezioni umane è generalmente dovuta al contatto orale delle mani contaminate dalle feci o dai residui fecali dell’animale. Poiché gli animali domestici si leccano l’ano (culo), questi batteri possono essere presenti anche in bocca. Leccare il viso e le labbra è una potenziale via di infezione dall’animale domestico all’uomo. Ancora una volta, ci sono poche prove che questo sia in realtà un importante mezzo di trasmissione.

Baciare il tuo cane: rischio di parassiti

Gli animali domestici sono ospiti di molti vermi parassiti e parassiti unicellulari. L’infezione umana da questi parassiti può provocare malattie intestinali, problemi della pelle, cecità e disturbi cerebrali. Gli animali domestici possono convivere con questi parassiti nel loro intestino senza segni di malattia. Ma le uova passate nelle feci dell’animale possono infettare gli esseri umani. Come i batteri, la principale via di infezione per l’uomo è oro-fecale. Gli animali che si sono leccati l’ano possono potenzialmente passare le uova del parassita agli umani durante la leccatura facciale.

Ad eccezione di due parassiti unicellulari, Giardia e Cryptosporidia , questo tipo di infezione non è probabile. La maggior parte delle uova di parassiti non sono infettive direttamente dall’ano. Devono subire un periodo di maturazione nelle feci o nell’ambiente contaminato per poter infettare l’uomo. La trasmissione all’uomo richiederebbe ai cani di leccare i volti umani dopo aver messo in bocca o mangiato feci che avevano da uno a 21 giorni, a seconda del parassita. Poiché i gatti non sono mangiatori di feci (coprofagici), è improbabile che gli esseri umani vengano infettati dai parassiti dei loro gatti.

Giardia e Cryptosporidia sono immediatamente infettivi quindi potenzialmente potrebbero essere trasmessi da una leccata.

I benefici della saliva degli animali domestici

La credenza nel potere curativo della leccata di un cane risale all’antico Egitto ed è perdurata nel tempo. Nella Francia moderna un detto medico si traduce in “La lingua di un cane è la lingua di un medico”. Recenti ricerche hanno identificato prodotti nella saliva che effettivamente aiutano nella guarigione.

Ricercatori nei Paesi Bassi hanno identificato una sostanza chimica nella saliva degli animali domestici chiamata istatine. Le istatine accelerano la guarigione delle ferite favorendo la diffusione e la migrazione di nuove cellule della pelle. Si è ha dimostrato che quando la saliva entra in contatto con la pelle crea ossido nitrico. L’ossido nitrico inibisce la crescita batterica e protegge le ferite dalle infezioni. I ricercatori dell’Università della Florida hanno isolato una proteina nella saliva chiamata Nerve Growth Factor che dimezza il tempo per la guarigione delle ferite.

Leggi anche Portare a spasso il cane: come farlo, quante volte, consigli

Precauzioni prudenti con la saliva degli animali domestici

Il rischio di infezione batterica o parassitaria da leccate di animali domestici è maggiore per i bambini molto piccoli, gli anziani e gli individui immunodepressi sottoposti a chemioterapia o affetti da AIDS. È improbabile che gli individui con un sistema immunitario sano vengano infettati. Nonostante il rischio relativamente basso di infezione da leccate di animali domestici, sono necessarie alcune precauzioni ragionevoli da parte dei proprietari di animali domestici. Il Consiglio dei parassiti degli animali da compagnia raccomanda:

Programmi regolari di sverminazione Esami fecali annuali dell’animale domestico con trattamento antiparassitario appropriato Trattamento per controllare pulci e zecche Smaltimento giornaliero delle feci dell’animale domestico e rispetto delle leggi sull’escavatore Coprire le sabbiere dei bambini quando non sono in uso Nutrire cibo per animali cotto, in scatola o secco Lavare o cucinare verdure per il consumo umano Adeguato lavaggio delle mani dopo l’esposizione a feci o contaminazione fecale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.